Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 14 maggio 2021 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 00:02 | Basket, playoff Serie A: Brindisi annienta Trieste 85-64 in gara 1
  • 00:01 | Basket, playoff Serie A: la Virtus stende Treviso 92-71 in gara 1
  • 20:41 | Basket, Serie A: Daye regala a Venezia gara 1, Sassari ko 92-91
  • 19:56 | Basket, Serie A: l'Olimpia Milano schianta Trento 88-62 in gara 1
  • 19:37 | Palù (Aifa): "Sì al richiamo Pfizer e Moderna a 42 giorni"
  • 19:36 | Giro d’Italia, sesta tappa e nuova Maglia Rosa
  • 19:08 | Israele-Gaza, venti di guerra
  • 18:17 | Un film sui primi giorni del coronavirus (negli USA)
  • 18:09 | “Knives Out 2”, si preannuncia un cast stellare
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 201 morti
  • 17:58 | Il museo dedicato a Bob Dylan aprirà nel 2022
  • 17:37 | Due date live per Giordana Angi a fine 2021
  • 17:00 | Buon compleanno al principe Filippo di Svezia
  • 16:24 | J-Ax racconta l'esperienza con il Covid nel brano "Voglio la mamma"
  • 15:55 | Matteo Berrettini perde e saluta gli Internazionali d’Italia
  • 15:50 | Lorella Boccia ospita Alessandra Amoroso nel suo "Venus Club"
  • 15:13 | "N O R D", il disco d'esordio di ALFA spiegato canzone per canzone
  • 15:12 | Supplì al telefono senza carne, forse anche più buoni
  • 15:05 | Uovo in camicia: ricetta e guida per cucinarlo
  • 14:47 | Eurispes 2021, Fara: ragioniamo su 'ricostituzione' post-pandemia
“Giulio” è il nuovo singolo de La Preghiera di Jonah, l’intervista La Preghiera di Jonah - Credit: Tuttorock
MUSICA 16 aprile 2021

“Giulio” è il nuovo singolo de La Preghiera di Jonah, l’intervista

di Giovanna Ghiglione

Ascolta subito il brano su TIMMUSIC e leggi qui l’intervista al trio pop!

Si intitola “Giulio” ed è l’ultima uscita del trio pop campano, La Preghiera di Jonah.

Ecco l’intervista a cura di Gioele Ammirabile di Tuttorock.

> > > Ascolta su TIMMUSIC Giulio!

Parto con una domanda autobiografica. Com’è nato il nome del progetto?

Il nome del progetto nasce, per caso una sera, dopo aver letto e riflettuto sulla vita del profeta Giona. Dentro di me pensieri contrastanti mi assalivano, e per un attimo mi sono estraniato, quel Giona ero io. Il resto poi è venuto da sé. Giuro che ero sobrio e lucido.

> > > Segui La Preghiera di Jonah su TIMMUSIC!

Rimanendo in tema, il nome “Giulio” è venuto fuori aprendo alla rinfusa un vocabolario di nomi o nasconde un profondo significato?

Giulio esiste sul serio, mi ha “aiutato” in un momento in cui per me era difficile scrivere. E così quando poi ho buttato giù il testo, semplicemente gli ho dato il suo nome.

 

Qual è stato lo strumento che ha dato più rogne nella fase di registrazione del brano?

Sicuramente la voce, registrata negli studi de La Clinica, noi venivamo da un viaggio in auto bello tosto, partivamo da Salerno. E arrivati lì, il riscaldamento, i vocalizzi, qualche amaro del capo, ma poi è andata tutto bene.

La preghiera di Jonah sembra avere un’identità estetica ben precisa, sia per quanto riguarda l’immagine che vuole mostrare (disincantata ma che va dritta al punto), sia negli intenti musicali (fatti di dolori e rivalse emotive). È una percezione corretta o è ancora presto per tirare le somme di un percorso ancora breve...

Continua a leggere l’intervista su Tuttorock > > >

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento