TimGate
header.weather.state

Oggi 28 maggio 2022 - Aggiornato alle 10:00

 /    /    /  john williams 90 anni album berliner philharmoniker colonne sonore
John Williams e l'album-evento con la Berliner Philharmoniker

John Williams con i Berliner Philharmoniker- Credit: Universal Music

PER I 90 ANNI DEL MAESTRO28 gennaio 2022

John Williams e l'album-evento con la Berliner Philharmoniker

di Silvia Marchetti

Il celebre compositore è l'autore delle musiche di film come "E.T." e "Guerre Stellari"

John Williams, uno dei più grandi compositori a livello mondiale, autore di colonne sonore indimenticabili per generazioni di appassionati di cinema, compie 90 anni.

 

Per celebrare il Maestro, uscirà nei prossimi giorni un album speciale con i brani eseguiti durante il concerto-evento con i Berliner Philharmoniker, lo scorso autunno nella capitale tedesca. Ecco alcune anticipazioni sul disco e le tappe fondamentali della brillante carriera del musicista statunitense.

 

>>>ASCOLTA JOHN WILLIAMS SU TIMMUSIC!

 

Lo scorso autunno due autentiche leggende hanno diviso il palco: in un debutto storico, John Williams ha diretto i Berliner Philharmoniker per la prima volta in carriera.

 

"John Williams - The Berlin Concert", registrato dal vivo da Deutsche Grammophon durante una serie di concerti sold-out, presenta alcuni dei più noti temi da celebri film eseguiti da una delle più grandi orchestre del mondo. L'album sarà pubblicato il 4 febbraio 2022, in concomitanza con il 90° compleanno del famoso compositore. 

 

I brani dell'album-evento

L'album contiene opere note a milioni di persone in tutto il mondo ed altre, come la Suite from Far and Away e la commovente Elegy per violoncello e orchestra, forse meno familiari ma ugualmente importanti. John Williams ha introdotto brevemente molti dei pezzi eseguiti, sottolineando l’importanza dell’evento ed esprimendo la sua gioia nel lavorare con i mitici Berliner Philharmoniker. "Per qualsiasi musicista trovarsi di fronte a questa orchestra, essere qui con voi per questi pochi momenti, è davvero un grande onore e un privilegio," ha confidato ai professori d’orchestra  prima di dare il primo attacco. Il feeling chiaramente era reciproco.

 

"John Williams – The Berlin Concert" si apre con la Olympic Fanfare and Theme, scritta per le Olimpiadi di Los Angeles del 1984 e rappresenta quello che Williams ha descritto come "lo spirito di cooperazione, di risultati eroici e tutti gli sforzi e la preparazione dei nostri grandi atleti".

 

Questo spirito scorre attraverso tutto il concerto di Berlino, enfatizzato dalle straordinarie performance della Superman March, il tema di Jurassic Park, e un’ampia selezione di estratti da "Incontri ravvicinati del terzo tipo", "Guerre Stellari", "Harry Potter" e "Indiana Jones".

 

La tracklist presenta anche bellissimi bis tra cui The Flying Theme da E.T. e The Imperial March da "Star Wars: Episode V – L’Impero colpisce ancora".

 

Chi è John Williams

Per più di mezzo secolo, John Williams ha modellato la storia e il suono della musica da film. I suoi temi immediatamente riconoscibili e le sapienti orchestrazioni valorizzano alcuni dei più celebri film dei tempi moderni.

 

Williams (Floral Park, 8 febbraio 1932) è ha lavorato per registi del calibro di Steven Spielberg, George Lucas e Chris Columbus ed è vincitore di cinque premi Oscar per la miglior colonna sonora.

 

Il compositore e direttore d'orchestra statunitense ha composto le musiche di numerosi film di successo, tra cui la saga di Star Wars, Schindler's List - La lista di Schindler, Le avventure di Tintin - Il segreto dell'Unicorno, Hook - Capitan Uncino, Lincoln, Indiana Jones, E.T. l'extraterrestre, Lo squalo, Jurassic Park, Salvate il soldato Ryan, Superman, Harry Potter, Mamma, ho perso l'aereo, e molti altri.

 

Oltre ai premi Oscar, ha vinto 25 Grammy Awards, 4 Golden Globe, 3 Emmy e 7 BAFTA solo per citare alcuni dei tanti premi (in totale è stato premiato 182 volte e nominato 321).

 

Il suo vasto catalogo comprende anche altre opere sinfoniche e da camera, nonché adattamenti innovativi dei suoi temi cinematografici. Nei prossimi mesi è in pubblicazione anche l'ultima collaborazione di John Williams con la violinista Anne-Sophie Mutter, la registrazione in prima mondiale del suo Concerto per violino n. 2 con la Boston Symphony Orchestra. L'album sarà pubblicato dalla Deutsche Grammophon nell'estate del 2022 e farà sempre parte delle celebrazioni per festeggiare il novantesimo compleanno del compositore.