TimGate
header.weather.state

Oggi 10 agosto 2022 - Aggiornato alle 11:03

 /    /    /  Jova Beach Party a Lignano, cronaca di un successo
Jova Beach Party a Lignano, cronaca di un successo

Jovanotti a Lignano Sabbiadoro il 2 luglio- Credit: Michele Lugaresi

IL DEBUTTO03 luglio 2022

Jova Beach Party a Lignano, cronaca di un successo

di Silvia Marchetti

'Un lavoro gigantesco, una follia', ha dichiarato Jovanotti

La prima tappa del Jova Beach Party 2022, attesissima dopo oltre due anni di stop causa Covid, è stata incredibile. Sulla spiaggia Bell'Italia di Lignano Sabbiadoro si sono radunate oltre 60mila persone fin dalle prime ore di sabato, per poi cantare, ballare e divertirsi fino a mezzanotte al ritmo infuocato della musica di Jovanotti e dei suoi ospiti. Ecco cosa è successo sopra e sotto i tre palchi.

 

>>>ASCOLTA LA PLAYLIST ASPETTANDO IL JOVA BEACH PARTY 22!

 

'Che follia!'

'Un lavoro gigantesco, una follia', ha commentato Lorenzo Cherubini una volta sceso dal palco dopo il debutto del suo Jova Beach Party. 'Quando siamo saliti sul palco qualche giorno fa, è stato come se non ci fossimo mai mossi e mi piace l'idea che le persone tornino in un posto'.

 

'Se la volta scorsa al centro della scena c'era una sirena, oggi c'è un'àncora. C'è un detto latino che dice che quando navighi leggero passa tutto. La metafora è quella di un veliero che solca mari burrascosi e che adesso si ferma qui - ha spiegato Jovanotti, vestito da corsaro e con i piedi nudi.

 

Al Jova Beach Party anche la scaletta è 'folle': c'è musica house, ci sono i cori da stadio per chicche come Penso positivoL'ombelico del mondo, Baciami ancora (dedicata a tutti gli innamorati presenti in spiaggia), Le tasche piene di sassi, L'estate addosso e Il più grande spettacolo dopo il Big Bang.

 

LEGGI ANCHE: TIM porta Jovanotti nel Metaverso

 

Max Pezzali e Gianni Morandi

Tra gli ospiti di questa prima tappa di Lignano Sabbiadoro c'era Max Pezzali, che Jovanotti conosce da decine di anni, da prima del boom con gli 883: 'Cecchetto mi portò la cassetta degli I Pop, come si chiamavano all'epoca, e mi era piaciuta un sacco. Tant'è che quando mi è arrivata Hanno ucciso l'uomo ragno ho pensato che li preferivo prima - ha scherzato, ridendo - Ma Cecchetto mi disse: vedrai che con loro venderò un milione di copie'.

 

Max ha intonato, insieme ai 60mila di Lignano, Sei un mito e Hanno ucciso l'Uomo Ragno, munito dell'iconico cappellino con visiera. Presente anche Salmo, arrivato nel backstage del JBP22 con una curiosa parrucca biondo platino in stile Raffaella Carrà.

 

E poi il grande Gianni Morandi: con Jova l'artista bolognese ha cantato i classici del suo repertorio (Fatti mandare dalla mammaC'era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones) ma anche Azzurro di Adriano Celentano e L'allegria e Apri tutte le porte, le due hit scritte proprio da Lorenzo e che hanno scalato tutte le classifiche. Durante le ultime prove Jovanotti ha svelato che arriverà un terzo singolo scritto da lui per Gianni Morandi, in uscita il prossimo 15 luglio.

 

'L'avevo scritta per me - ha raccontato Jova - poi ho pensato: con Gianni questa vola'. Il titolo del pezzo è Ola. 'Vedrete un Gianni Morandi come non lo vedete da tanto', ha promesso Lorenzo dal palco di Lignano. 

 

Tra Woodstock e Festivalbar

Il pubblico che ha affollato la spiaggia di Lignano Sabbiadoro per questa prima tappa del Jova Beach Party si è trovato davanti un palco inrcedibile, trasformato in 'un veliero che ha attraversato mari e tempeste'.

 

Dopo il sold out della prima data, domenica 3 luglio sono attese, sempre sulla spiaggia friulana, almeno 25mila persone. 'Voglio una festa pop, dev'essere un Festivalbar', ha detto Jovanotti, ancora frastornato ma felice.

 

E ci sarà di nuovo super Gianni Morandi, pronto a regalare ancora tante emozioni sul palco insieme all'ormai inseparabile Jova. 

 

Con TIM nel Jovaverso

Durante tutta la giornata una delle parole chiave è stata 'sostenibilità' (al concertone non c'erano bottigliette di plastica ma lattine riciclabili d'acqua). E poi un'incursione nel metaverso offerto da TIM, Main Sponsor del Jova Beach Party. Il Jovaverso è dedicato alla scoperta del backstage e del camerino di Jovanotti e riserverà ai fan ancora molte altre sorprese, tappa dopo tappa.