TimGate
header.weather.state

Oggi 08 agosto 2022 - Aggiornato alle 13:07

 /    /    /  Anche Gianni Morandi alla prima tappa del Jova Beach Party
Anche Gianni Morandi alla prima tappa del Jova Beach Party

Jovanotti e Gianni Morandi- Credit: Michele Lugaresi Maikid

LIGNANO SABBIADORO02 luglio 2022

Anche Gianni Morandi alla prima tappa del Jova Beach Party

di Silvia Marchetti

Oltre 60mila fan per le prime due date della Woodstock di Jovanotti

La festa più grande dell'estate è ufficialmente cominciata! Con più di 60mila persone è partito da Lignano Sabbiadoro il Jova Beach Party 2022. Sabato 2 e domenica 3 luglio ci saranno i primi due party sulla spiaggia. Un format unico al mondo, un'idea senza precedenti, un'esperienza travolgente per tutti gli artisti e per tutto il pubblico. Ecco le prime emozionanti parole di Lorenzo Cherubini dal palco friulano.

 

>>>ASCOLTA JOVANOTTI SU TIMMUSIC!

 

La Woodstock di Jova

'Oggi cominciamo! In tanti momenti degli ultimi tempi è sembrata un'impresa impossibile eppure ci siamo, siamo qui, abbiamo tutto pronto e alle 14 è partito il nuovo Jova Beach Party - ha detto Lorenzo da Lignano - Stasera si va avanti fino a mezzanotte. La più grande festa mobile mai fatta in Italia e unica al mondo per quello che porta in scena. Ma non è la grandezza la cosa importante, è l'energia, l'esperienza di condivisione e connessione con gli elementi, tutto nato intorno al desiderio di un grande salto in avanti verso qualcosa di nuovo e insieme ancestrale'.

 

LEGGI ANCHE: TIM porta Jovanotti nel Metaverso

 

'In fondo il rock'n'roll è proprio questo e per questo ci piace tanto: ballare sul confine tra la natura umana più profonda e la scoperta di ciò che non ha ancora un nome. Venitevi a divertire!!! Gettatevi in questa figata, vi aspettiamo!'.

 

La Woodstock di Jova è una vera e propria città temporanea, un villaggio del divertimento animato dalla voglia di ballare, di stare insieme, di abbracciarsi. È l’happening più innovativo, una maratona di musica e ballo all'insegna del divertimento. 

 

Tre i palchi allestiti: lo Sbam Stage, il sound system dedicato ai DJs e alla club culture, dance hall, house, musica da ballo; il Kontiki Stage, al centro della spiaggia, con ospiti che arriveranno da diverse latitudini. E poi c'è il magico Main Stage, dove tutto può accadere. 

 

Dj da 40 anni

'Celebrare ballando e cantando, radunandosi in riva al mare, è una cosa che gli esseri umani fanno da sempre. Nel 1982 (il 4 luglio 2022 saranno 40 anni esatti) ho fatto la mia prima serata come Dj in una discoteca a Cortona e ho avuto la sensazione che quello fosse il mio posto - ha raccontato l'artista - Lo ammetto, è una botta di culo trovare una passione folgorante a 15 anni. In questi 40 anni la consolle è sempre rimasta la piattaforma di base per tutto quello che mi è capitato nel mondo della musica e dello spettacolo. Più mi allontanavo dalla consolle più l'elastico si tendeva e mi richiamava verso la musica che si balla, a un'idea aperta della musica che parte però da un battito'.

 

La band e gli ospiti

Il JBP non segue una scaletta. E la band di Jovanotti fa quello che vuole sul palco, con Saturnino, al suo fianco da 35 anni, Riccardo Onori, Christian 'Noochie' Rigano, Gianluca Petrella, Franco Santarnecchi, Leo di Angilla, Davide Rossi e Kalifa Kone.

 

Al Jova Beach Party ci saranno anche diversi ospiti nazionali e internazionali, provenienti quest'anno da oltre 30 Paesi al mondo e dai più disparati pianeti musicali. 'Il main stage è un veliero che ha attraversato tempeste, bonacce e mari inesplorati, ha fatto un carico di amore e ora approda sulle spiagge italiane, ed è festa grande. Di notte il veliero si trasforma in astronave e…si vola!'.

 

Tutti pazzi per Gianni Morandi

Nel set di Jova anche un'installazione visiva esclusiva con protagonista Gianmarco Tamberi. E, per le date di Lignano Sabbiadoro, Pierpaolo Foti - artista, musicista, violinista, compositore amato in tutto il mondo e dalle caratteristiche clamorose - suonerà in una speciale cornice sul Kontiki Stage, al centro della spiaggia, con il suo quartetto d'archi, un'iconica versione de La Primavera di Vivaldi.

 

Nel primo pomeriggio, sul palco, si è visto anche Gianni Morandi, che ha cantato con Lorenzo, scatenato come un ragazzino e osannato dalla folla di fan arrivati già dalle prime ore del mattino. 


Jovanotti si è anche collegato con la base Concordia in Antartide. 'Nel momento più caldo della giornata ci colleghiamo con il punto più freddo del mondo, in Antartide. Che sia di buon augurio per il Jova Beach Party. Divertitevi e divertiamoci, e non disperdiamo i rifiuti'.