TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 06:00

 /    /    /  jova beach party date biglietti scaletta
5 cose da sapere sul "Jova Beach Party 2022"

Jovanotti durante la presentazione del "Jova Beach Party" a Milano- Credit: Elena Di Vincenzo

MUSICA15 febbraio 2022

5 cose da sapere sul "Jova Beach Party 2022"

di Silvia Marchetti

TIM è main sponsor della festa itinerante di Jovanotti che animerà l'estate italiana


Lorenzo Cherubini e il suo Jova Beach Party 2 sono in programma da luglio a settembre in varie località italiane. Oltre alle date ufficiali della festa più colorata, divertente e attesa del 2022. Ecco 5 cose da sapere sul JBP2!

 

>>> ASCOLTA IL BOOM DI JOVANOTTI SU TIMMUSIC!

 

1) Le tappe del Jova Beach Party 2022

Il debutto è fissato a Lignano Sabbiadoro, poi la grande festa di Jova sarà in 12 spiagge popolari italiane, un prato di montagna, un ippodromo e un aeroporto.

 

Segnatevi queste date:
- 2 e 3 luglio Lignano Sabbiadoro;
- 8 e 9 luglio Marina di Ravenna;
- 13 luglio Aosta;
- 17 luglio Albenga;
- 23 e 24 luglio Marina di Cerveteri;
- 30 e 31 luglio Barletta;
- 5 e 6 agosto Fermo;
- 12 e 13 agosto Roccella Jonica;
- 19 e 20 agosto a Vasto;
- 26 e 27 a Castel Volturno;
- 2 e 3 settembre a Viareggio;
- 10 settembre a Bresso (Milano).

Biglietti e abbonamenti già disponibili.

 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da lorenzojova (@lorenzojova)

 

2) I 3 palchi e tutte le attività

Lo Sbam Stage è il sound system dedicato ai DJs e alla club culture, dance hall, house, musica da ballo nelle sue accezioni più spinte. Il Kontiki Stage al centro della spiaggia, sorta di zattera sonora per la musica del mondo, con ospiti che arriveranno da ogni latitudine, dando risalto in particolare alla musica più attuale proveniente dal mediterraneo. Il Main Stage, infine, è il grande veliero che ospiterà il set serale di Lorenzo con la sua band e i suoi ospiti in quella formula unica che è un mix di musica live e DJ set ogni volta diverso.

 

Dalle 13.30 partiranno le attività nelle varie aree: si potrà prendere il sole, cercare zone d’ombra, fare il bagno, farsi una doccia, giocare, bere e mangiare, ballare e divertirsi.

Visual, grafica, luci, oggetti scenografici, colpi di scena, uso dello spazio, ma anche vita da spiaggia con attività di ogni tipo, con bagni, giochi, area relax, area food and beverage, area “festeggiamenti”, in un format che è la creazione di un racconto totale (lo storytelling) che coinvolge la gente dall’inizio, dalla nascita del progetto, perché si trasformi in un’unica e vera esperienza immersiva, emozionante, vivificante.

 

3) Ospiti e scaletta

Jovanotti sarà dj in console, si esibirà con la band ma anche con diversi ospiti nazionali e internazionali (nel 2019 ha ospitato 63 artisti provenienti da 25 Paesi). Sarà una megafesta con un nuovo hardware (sonoro e visivo) stupefacente. Lo “spettacolo” non sarà scritto ma live. Nessuna scaletta, ogni tappa sarà unica e irripetibile.

 

 

4) TIM è ancora main sponsor 

TIM che, in qualità di abilitatore tecnologico, ha contribuito al successo della prima edizione del Jova Beach Party nel 2019, si occuperà dell’infrastruttura di rete garantendo sugli arenili la copertura ultrabroadband per assicurare i migliori servizi possibili sia per il pubblico che per l’organizzazione.

 

In ogni tappa del tour, nello spazio TIM si potranno conoscere le potenzialità della rete ultraveloce e degli innovativi servizi abilitati e scoprire le promozioni esclusive pensate per tutti i partecipanti alla festa sulla spiaggia.

 

Inoltre TIMVISION, la piattaforma di streaming di TIM, in occasione di ogni data metterà a disposizione contenuti esclusivi per arricchire l’esperienza del concerto.

 

5) Per l'ambiente

Il Jova Beach Party è il primo grande evento itinerante al mondo che parla di ambiente e lo fa mentre i corpi sono a contatto con la natura nella sua forma più ancestrale e magica. È prodotto e organizzato con la massima attenzione possibile per la sostenibilità grazie anche alla profonda convinzione del suo ideatore, che per il 2022 alza ancora l’asticella.

 

Con l'iniziativa "Ri-Party-Amo: puliamo e recuperiamo 20 milioni di metri quadri di spiagge, laghi, fiumi e fondali" si cercherà di raccogliere 5 milioni di euro per sostenere tre aree di intervento a livello ambientale, sociale e culturale.

 

Grazie a Ri-Party-Amo saranno infatti puliti e recuperati 20 milioni di metri quadri, saranno resi possibili gli interventi infrastrutturali di ingegneria naturalistica in 12 aree a rischio, e saranno coinvolti con lezioni specifiche più di 100 mila studenti con la donazione di almeno 10 borse di studio.

 

L’intera raccolta sarà realizzata grazie alla piattaforma di crowdfunding For Funding. Per ogni donazione una speciale opportunità: Jovanotti nell’autunno 2022 dedicherà a Ri-Party-Amo e a soli 4000 sostenitori dell’iniziativa, un concerto esclusivo a Milano e uno a Roma.

 

Ma c'è di più: nell'area Food and Beverage del JBP sarà eliminata la distribuzione dell’acqua nelle bottigliette di pet e tutto il materiale per il servizio sarà compostabile. Grande attenzione sarà data alla raccolta differenziata in loco e grazie a Banco alimentare si abbatteranno eventuali sprechi.