Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Per Conoscere
    • Ricette
    • Sport
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 20 giugno 2021 - Aggiornato alle 08:00
Live
  • 08:30 | Sega annuncia la remaster in HD di Super Monkey Ball
  • 08:30 | Agrifoglio: tipi di pianta e consigli sulla potatura
  • 08:21 | Mancini verso il Galles: “Noi giochiamo solo per vincere”
  • 22:05 | Basket, ad Amburgo l’Italia stende anche la Repubblica Ceca 83-71
  • 21:05 | Ewan McGregor e il film sulla scalata dell’Everest
  • 20:38 | Matteo Berrettini è in finale sull’erba del Queen’s
  • 19:09 | Covid: quanti sono i morti, regione per regione
  • 19:03 | MotoGP 2021, Germania: Rossi 'vede nero' per la gara e il 2022
  • 19:02 | Chi vuole, potrà avere la seconda dose di AstraZeneca
  • 18:57 | Verstappen in pole in Francia davanti a Hamilton
  • 17:30 | In Italia 1.197 nuovi positivi su 250mila tamponi. 28 i morti
  • 17:24 | Covid, come ottenere il Green pass sull’app Immuni
  • 17:01 | Iran, il nuovo presidente è l'ultraconservatore Raisi
  • 15:59 | MotoGP 2021, Germania: Zarco centra la pole position al Sachsenring
  • 15:45 | La nuova fondazione di Kate Middleton
  • 15:27 | Il Museo Etnografico di Sassari diventa un atelier
  • 14:13 | Edoardo e Sophie di Wessex festeggiano 22 anni di matrimonio
  • 13:15 | Litosfera: com'è fatta la Terra
  • 12:15 | Filetto di salmone al forno con patate
  • 12:15 | Estate 2021: le soluzioni preferite dagli italiani
“Jylhä” è l’ultimo album dei Korpiklaani, l’intervista al fisarmonicista Sami Perttula Korpiklaani - Credit: Tuttorock
MUSICA 3 maggio 2021

“Jylhä” è l’ultimo album dei Korpiklaani, l’intervista al fisarmonicista Sami Perttula

di Giovanna Ghiglione

Ascolta subito il nuovo disco della folk metal band finlandese e leggi qui l’intervista!

Si intitola "Jylhä" ed è l’ultimo album della folk metal band finlandese Korpiklaani uscito lo scorso 5 febbraio per l’etichetta Nuclear Blast. 

 

Ecco l’intervista a cura di Marco Pritoni di Tuttorock al fisarmonicista Sami Perttula.

> > > Ascolta “Jylhä” su TIMMUSIC!

Ciao Sami, come stai in generale?

Ciao! È caduta la prima neve qui in Finlandia e ci stiamo preparando a girare il nostro 3° e 4° video musicale del nostro prossimo album! Farà freddissimo ma spero che questo potrà aggiungere un po’ di gelo al video!

> > > Ascolta tutti i brani dei Korpiklaani su TIMMUSIC!

Parliamo del vostro nuovo album “Jylhä” (che ho ascoltato e apprezzato moltissimo) uscito il 5 febbraio, cosa significa il titolo e perché lo avete scelto?

Jylhä è una parola interessante perché è difficile trovare una buona traduzione per essa in inglese.

Significa una veduta che è maestosa, ma anche selvaggia e aspra in maniera positiva. Ad esempio, una vista con enormi montagne antiche può essere descritta come “Jylhä”. È qualcosa che ti fa sentire minuscolo e ti fa provare rispetto e paura. Prima avevamo altre idee sul titolo, ma alla fine abbiamo deciso che: “accidenti, questo album suona così jylhä, quindi anche il suo nome sarà quello”.

Quando avete scritto le canzoni per il nuovo album e cosa le ha ispirate?

Abbiamo iniziato a lavorare ai demo alla fine del 2019. La nostra idea era di realizzare un album veloce, energico e pesante dopo “Kulkija”. Ovviamente Jonne aveva quelle idee in testa già da molto tempo e di solito quando ci invia i demo sono sempre buone canzoni. Anche Juho (ex fisarmonicista), Samuli e io abbiamo composto le canzoni per l’album. Penso che uno dei punti di forza di questa band sia che vogliamo sempre andare avanti, svilupparci e sorprenderci. È encomiabile, ad esempio, come Jonne si stia ancora sforzando come compositore e stia sfidando se stesso anche se sta facendo questo lavoro da più di 20 anni.

Avete un nuovo batterista, Samuli Mikkonen, mi sembra che sia entrato molto bene nei Korpiklaani, vero?

Samuli merita 10+++ punti su dieci! Ha portato molta energia alla band e ha fissato i nostri obiettivi più in alto che mai, ha sicuramente portato l’intera band a un nuovo livello. Ha passato molto tempo ad arrangiare il nuovo album e la sua presenza può essere avvertita ascoltando i risultati! Non è stato un momento facile per dire addio a Matson, ma c’erano alcune ragioni per farlo, è uno dei ragazzi più affettuosi che abbia mai incontrato e siamo ancora ottimi amici.

Anche questa volta tutte le canzoni sono in lingua finlandese, avete intenzione di scrivere di nuovo qualcosa in inglese in futuro o manterrete sempre la vostra lingua madre?

Continua a leggere l’intervista su Tuttorock > > > 

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento