Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie Clicca Qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

menu
Oggi 06 aprile 2020 - Aggiornato alle 13:10
Mina compie 80 anni Mina e Adriano Celentano nel 1972 a "Teatro 10" - Credit: RECORD / Fotogramma
COMPLEANNI 25 marzo 2020

Mina compie 80 anni: i duetti più belli della Tigre di Cremona

di Silvia Marchetti

Battisti, Celentano, Fossati, ma anche Milva, Afterhours, Sordi e...

La grande Mina spegne 80 candeline.

La Tigre di Cremona è nata infatti il 25 marzo 1940 ed è considerata la voce femminile più bella ed emozionante della musica italiana. Celebriamo il compleanno della cantante attraverso 10 memorabili duetti con alcuni colleghi della sua generazione, ma anche con artisti del panorama rock e rap. 

 

>>>LA PLAYLIST DI TIMMUSIC DEDICATA A MINA

 

1) Mina e Celentano

Oltre a cantare i suoi successi come solista, Mina Mazzini è stata anche protagonista di storici duetti live o in studio. Tra i partner con cui ha condiviso più brani c'è Adriano Celentano: Acqua e sale, Brivido felino, Amami amami, A un passo da te, sono solo alcuni dei titoli nati dalla collaborazione tra i due miti della musica italiana. Il loro disco insieme del 1998, MinaCelentano, è uno dei più ascoltati e venduti degli ultimi 20 anni. Anche Le migliori, album uscito nel 2016, è rimasto per settimane in vetta alla classifica di vendita. 

 

2) Mina e Battisti

Il 23 aprile 1972, in nove minuti di live, Mina e Lucio Battisti passarono alla storia durante la trasmissione Teatro10, cantando Insieme, Amor mio e Io e te da soli. Una performance che emoziona ancora oggi, un duetto nato dall'amicizia speciale tra la voce d'Italia e l'indimenticabile poeta della musica leggera.

 

3) Mina e Gaber

Il 26 giugno 1969, durante la trasmissione Senza Rete, Giorgio Gaber e Mina hanno duettato sulle note di alcuni successi del loro ricco repertorio: da A questo punto a Sai com’è, ma anche Non arrossire, Com’è bella la città e Non credere

 

4) Mina e Sordi

Non solo cantanti. Nel 1966, durante una puntata di Studio Uno, Mina ha duettato con Alberto Sordi sulle note di Fumo di Londra: un'esibizione ironica e irresistibile che ha conquistato milioni di spettatori.

 

5) Mina e Dalla

Dopo essersi rincorsi e cercati per decenni, Mina e Lucio Dalla sono riusciti finalmente a unire i loro talenti per dare vita, nel 2003, al brano Amore Disperato, momento di punta della Tosca di Giacomo Puccini, rivista dal cantautore bolognese.

 

6) Mina e De André

Nel 1997 Fabrizio De André ha chiamato Mina per chiederle di incidere una nuova versione della sua La canzone di Marinella, inclusa nell'album M'innamoravo di tutto. Una collaborazione magica, capace di vestire di nuovi colori un capolavoro del grande Faber. 

 

7) Mina e Milva

Mina e Milva, soprannominata la Pantera di Goro, hanno duettato insieme in una puntata di Teatro10 del 1972: il brano scelto dalle due grandi interpreti era Non arrenderti mai. Rivali da sempre? Evidentemente erano solo malelingue. 

 

8) Mina e Britti

Non è stato un vero e proprio duetto, ma una collaborazione a distanza che però ha riscosso un enorme successo. Mina ha voluto reinterpretare a modo suo un brano di Alex Britti, Oggi sono io, che ha vinto nel 1999 il Festival di Sanremo (sezione Giovani). Questo pezzo è stato reinterpretato dalla Tigre di Cremona nel 2001 e inserito nella raccolta Platinum Collection 2 del 2006.

 

9) Mina e Fossati

Nel 2019 Mina e Ivano Fossati hanno inciso quello che è stato definito un album-evento. MinaFossati contiene undici tracce tutte scritte dal cantautore che presta anche la sua voce in qualche duetto. L'idea di un disco insieme risale al 1997: ci sono voluti più di 20 anni perché il sogno di tanti fan diventasse realtà. 

 

10) Mina tra rock e rap

La grande artista, neo 80enne, ha sempre amato sperimentare con testi e note musicali, mettendosi in gioco e a disposizione anche di giovani talenti del panorama rock e rap. Non vi è alcuna sfida che Mina non possa superare: ed eccola nel 2019 con Mondo Marcio, ospite del suo disco Angeli e Demoni.  E ancora prima, nel 2009, in duetto con Manuel Agnelli degli Afterhours, sulle note di Adesso è facile.

 

Altri duetti da ricordare

Tra le tante collaborazioni, Mina ci ha regalato anche duetti da brividi con Riccardo Cocciante (nel 1985 sulle note di Questione di feeling), con Miguel Bosè (nel 2007 in Agua y sal) e con l'indimenticabile Enzo Jannacci (nel 1977 nel disco Mina quasi Jannacci, dieci canzoni del cantante milanese reinterpretate da Mina, tra cui anche E l'era tardi). 

 

>>>ATTIVA TIMMUSIC E ASCOLTA LA PLAYLIST "MINA - UNA VOCE UNICA"!

 

Leggi tutto su Intrattenimento