TimGate
header.weather.state

Oggi 30 settembre 2022 - Aggiornato alle 11:34

 /    /    /  Nicola Piovani, grande attesa per il live al Plebiscito
Nicola Piovani, grande attesa per il live al Plebiscito

Nicola Piovani- Credit: Daniela Franceschelli/IPA/21141421

Musica e parole15 agosto 2022

Nicola Piovani, grande attesa per il live al Plebiscito

di Cristina Locuratolo

Tra i brani, una composizione per celebrare il Partenope

Ferragosto in musica a Napoli: stasera, 15 agosto, a Piazza del Plebiscito, il Premio Oscar Nicola Piovani darà vita a un concerto fatto di parole e note.

Piovani torna in una città a lui cara che ha dato i natali a un suo amico fraterno, Luca De Filippo, e che omaggerà, con una composizione creata ad hoc, ispirata alla nascita del Partenope.

Il musicista, premiato agli Academy Award per la colonna sonora de 'La vita è bella' di Benigni, salirà sul palco alle 22 per un live che non ha una scaletta definitiva ma un repertorio variabile.

La carriera di Piovani è legata a filo doppio, con il capoluogo campano: con Lello Arena ha fondato 'La Compagnia della Luna', insieme a Vincenzo Cerami, grazie a cui ha portato in scena a teatro, spettacoli basati su un dialogo aperto tra musiche e parole. E poi c'è l'amore sconfinato per Eduardo De Filippo che il musicista considera un maestro, con cui ha condiviso pochi ma indimenticabili momenti.

Per il direttore d'orchestra si prospetta un periodo pieno di impegni: a settembre, prenderà in carico la direzione del 'Globe Theatre', fondato da Gigi Proietti. Tra i suoi progetti futuri, come ha dichiarato a 'Il Messaggero', c'è l'opera 'Padre Cicogna', poemetto scritto da De Filippo nel 1969 che lui ha riletto e musicato nel 2009.

Oltre alla passione per il teatro, c'è quella per il cinema: Federico Fellini era solito commuoversi ascoltando una melodia di Piovani, a cui lo legava una profonda amicizia mentre Roberto Benigni ha ispirato uno dei suoi brani più famosi ,sui versi di Cerami, 'Quanto t'ho amato'.

Il tour 'La musica è pericolosa' prende il titolo dal suo libro omonimo, pubblicato nel 2014 da Rizzoli, e richiama proprio le parole del regista de 'La dolce vita' che, una volta, gli disse:

'La musica è pericolosa. È pericolosa come lo sono le cose belle quando hanno a che fare con le emozioni forti, come negli amori adolescenziali'.

Frase memorabile a cui Piovani ha replicato, di recente, durante una sua performance, continuando un dialogo mai interrotto con il maestro del cinema: 'Tutti gli amori sono adolescenziali'.