TimGate
header.weather.state

Oggi 08 agosto 2022 - Aggiornato alle 04:00

 /    /    /  pfm date concerti 2022
Premiata Forneria Marconi in tour, un viaggio live dal 1972 al 2022

Franz Di Cioccio (voce e batteria) e Patrick Djivas (basso) - Credit: Orazio Truglio

PROGRESSIVE ROCK18 novembre 2021

Premiata Forneria Marconi in tour, un viaggio live dal 1972 al 2022

di Silvia Marchetti

Da "Storia di un minuto" a "Ho sognato pecore elettriche", abbracciando la poesia di De André

Dopo l’uscita in tutto il mondo dell’album di inediti Ho sognato pecore elettriche/I dreamed of electric sheep, la Premiata Forneria Marconi da gennaio tornerà a suonare dal vivo con il tour "PFM 1972-2022". Ecco le date e cosa accadrà sul palco.

 

>>>ASCOLTA HO SOGNATO PECORE ELETTRICHE SU TIMMUSIC!

 

Sarà un cammino che partirà da Storia di un minuto per arrivare a Ho sognato pecore elettriche, abbracciando la poesia di Fabrizio De André. Prima tappa del tour sarà il 15 gennaio al Teatro Nuovo di Salsomaggiore Terme.

 

I concerti saranno un grande viaggio attraverso il tempo, con nuove sonorità che faranno sentire lo spettatore nel presente, ma allo stesso tempo proiettato verso il futuro.

 

Video proiezioni e scenografie virtuali arricchiranno questo sogno cinquantennale. Le serate saranno aperte dai Barock Project, band scelta direttamente da PFM tra i gruppi del panorama del nuovo prog internazionale.

 

Prima della partenza a gennaio del nuovo tour, a grande richiesta, il 31 dicembre PFM sarà in scena al Parco della Musica (Sala Santa Cecilia) di Roma per l’ultima tappa di "PFM canta De André Anniversary".

 

Queste invece le date del tour "PFM 1972-2022":

 

15 gennaio, SALSOMAGGIORE (Teatro Nuovo)

14 febbraio, BOLOGNA (Auditorium Europa)

15 febbraio, FIRENZE (Tuscany Hall)

18 marzo, LEGNANO (Teatro Galleria)

22 marzo, BERGAMO (Teatro Creberg)

26 marzo, SCHIO (Teatro Astra)

2 aprile, CESENA (Pala De André)

6 aprile, TORINO (Teatro Colosseo)

9 aprile, VARESE (Teatro di Varese)

13 aprile, ANCONA (Teatro delle Muse)

21 e 22 aprile, MILANO (Teatro Lirico)