Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 13 giugno 2021 - Aggiornato alle 00:00
Live
  • 20:30 | Eriksen vigile e stabile dopo il malore in campo
  • 19:51 | “Ted” diventerà una serie tv in live action
  • 18:54 | Microsoft, altri indizi sull'arrivo di Windows 11
  • 18:30 | Kim Kardashian e la divina indifferenza
  • 18:10 | Perché sorprende la vittoria della Krejcikova al Roland Garros
  • 17:32 | Euro 2020, Svizzera e Galles pareggiano. Italia prima da sola
  • 17:30 | Covid, i dati del 12 giugno in Italia
  • 17:03 | Sarà Rui Patricio a difendere i pali della Roma
  • 16:45 | SBK 2021, Rinaldi ha vinto Gara 1 a Misano su Razgatlioglu e Rea
  • 16:14 | Twitter, a breve l'integrazione delle newsletter di Revue
  • 14:30 | La piccola Lilibet è la bimba della pace
  • 12:30 | Vellutata di ceci, l'avete mai provata fredda?
  • 12:30 | Matrimonio estivi: i piatti al TOP e quelli FLOP
  • 12:25 | Fiorella Mannoia tra folk e denuncia: "La gente parla"
  • 12:00 | La grande mostra a Londra per celebrare Bob Dylan
  • 11:55 | Esiste un basso costruito con migliaia di mattoncini Lego (e funziona)
  • 11:37 | Da Verona a Taormina, ecco il "Coraggio Live Tour" di Carl Brave
  • 11:31 | Sanitari sospesi: come montarli e fissarli
  • 11:11 | Il primo giorno di Draghi al G7
  • 11:00 | Alimentazione sostenibile: che cos’è e come applicarla
Ravenna Festival 2021 Riccardo Muti al Ravenna Festival
MUSICA E TEATRO 9 maggio 2021

Torna il Ravenna Festival, ecco il programma della 32esima edizione

di Silvia Marchetti

1.200 artisti, 18 luoghi di spettacolo e 121 appuntamenti

La 32esima edizione del Ravenna Festival sarà dedicata a Dante Alighieri, a 700 anni dalla morte.

La rassegna di musica e teatro si svolgerà dal 2 giugno al 31 luglio e, con la coda autunnale, porterà nella città romagnola circa 1.200 artisti, in 18 luoghi di spettacolo e in 121 appuntamenti. Ecco tutti i dettagli. 

 

Riccardo Muti sarà, come di consueto, una delle presenze carismatiche: dopo l'anteprima del 9 giugno con i Wiener Philharmoniker, il maestro tornerà a guidare la sua Orchestra Cherubini nel concerto dell'Amicizia fra i popoli, quest'anno ancora in Armenia, dove dirigerà un brano del compositore armeno Tigran Mansurian ispirato al Purgatorio dantesco.

 

La composizione fa parte di un trittico, appositamente commissionato, che comprende anche un brano ispirato all'Inferno da Giovanni Sollima e un altro al Paradiso scritto da Valentin Silvestrov. Muti tornerà poi il 12 settembre per dirigere le Laudi alla Vergine Maria di Giuseppe Verdi, evento di chiusura delle celebrazioni dantesche.

 

Da sempre attento alla danza, Ravenna Festival riproporrà quest'anno il beckettiano L'heure exquise coreografato nel 1998 da Maurice Bejart col quale Alessandra Ferri celebra quarant'anni di carriera, e un omaggio a Don Juan, un lavoro del coreografo Johan Inger per Aterballetto. Accanto ai concerti diretti da Riccardo Muti, la sezione sinfonica presenta l'Accademia Bizantina diretta da Ottavio Dantone in una formazione per la prima volta allargata per poter eseguire un repertorio romantico con brani di Mendelssohn e Schumann.

 

E poi il ritorno del violista e direttore Leonidas Kavakos per la Sinfonia concertante di Mozart e l'omaggio a Stravinskij (a 50 anni dalla morte) con concerti della Slovenian Philharmonic Orchestra diretta da Charles Dutoit e della pianista Beatrice Rana. E ancora gli omaggi a Josquin Desprez (500 anni dalla morte), a Piazzolla (100 anni dalla nascita) e a Ennio Morricone (nel primo anniversario dalla morte).

 

Debutto eccellente al Festival è poi quello del pianista Daniil Trifonov, che ha scelto un programma dedicato a Prokof'ev, Debussy e Brahms. Il rapporto tra Dante e la musica sarà approfondito anche dalla voce di Neri Marcorè, un amico del Festival, che attraverso alcune canzoni darà vita ad alcune figure femminili della Divina Commedia, mentre due attrici, Chiara Muti ed Elena Bucci, reciteranno nello spettacolo Lumina in Tenebris ispirato al Paradiso.

 

Un'altra commissione di Ravenna Festival sarà il lavoro di Arto Lindsay, un omaggio alla Lectura Dantis di Carmelo Bene che nel 1981 commemorò la strage di Bologna dall'alto della Torre degli Asinelli davanti a 100.000 persone: "il disegnato di un concerto che sarà un vortice sonoro sulla voce di Carmelo Bene". Non mancheranno manifestazioni dedicate a Lucio Dalla, a Fabrizio De André e a Enzo Jannacci. Come negli anni passati il festival sarà presente anche a Cervia, Lugo e Russi.

 

Il programma completo e tutte le info sono su www.ravennafestival.org.

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento