TimGate
header.weather.state

Oggi 03 ottobre 2022 - Aggiornato alle 09:00

 /    /    /  scena unita fedez quanti soldi raccolti per lavoratori spettacolo
Scena Unita, raccolti quasi 5 milioni di euro per i lavoratori dello spettacolo

Fedez per Scena Unita - Credit: Wordsforyou

MUSICA E COVID-1918 giugno 2021

Scena Unita, raccolti quasi 5 milioni di euro per i lavoratori dello spettacolo

di Silvia Marchetti

In sette mesi, il fondo gestito da Cesvi ha coinvolto oltre 150 artisti e 100 realtà aziendali.

Uno "spettacolo" di solidarietà corale, collaborativa e unitaria, che ha portato, in pochi mesi, a fornire delle risposte concrete per una ripartenza di un intero comparto, quello della musica, dell’arte e dello spettacolo, messo in ginocchio dalla pandemia e dai tanti mesi di arresto. Scena Unita è riuscita in questa grande impresa, raccogliendo, grazie alla generosità degli artisti coinvolti, 4,7 milioni di euro.

 

Il fondo privato, gestito da Fondazione Cesvi in collaborazione con La Musica Che Gira e Music Innovation Hub, ha coinvolto oltre 150 artisti e più di 100 realtà aziendali che hanno sostenuto fin dall’inizio l’obiettivo per cui era nato: dare un concreto e immediato aiuto ai lavoratori e alle maestranze del mondo della musica e dello spettacolo colpiti duramente ed impossibilitati ad operare e, al contempo, sostenere progettualità per la ripartenza del settore.

 

 

"L’operazione svolta da Scena Unita – dichiarano i promotori – è la riprova che attraverso un approccio collaborativo e unitario nella filiera musicale e artistica italiana è possibile fornire, nel segno della responsabilità sociale e dell’innovazione, delle risposte concrete ai bisogni emergenti, come quelli che hanno letteralmente invaso il comparto della musica e dello spettacolo nell’ultimo anno".

 

"Il progetto Scena Unita. nato dalla spinta di chi questo mondo lo ama e lo conosce perché lo vive quotidianamente, rappresenta un modello di intervento basato su un ecosistema dove artisti, imprenditori e singole realtà sono stati capaci di lavorare insieme con uno scopo comune, quello di arrivare a sostenere parte delle situazioni che sono state solo parzialmente raggiunte delle istituzioni. Con l’ultimo contributo, il Bando Progetti, vogliamo, da una parte sostenere prospetticamente una ripartenza della filiera, contribuendo all’organizzazione di eventi/iniziative che altrimenti non avrebbero potuto svolgersi e, dall’altra, sottolineare ancora una volta quanto la filiera sia fragile e debole nei confronti delle istituzioni".

 

Sono tanti gli eventi che si svolgeranno entro l’anno 2021 in tutta Italia proprio grazie ai fondi distribuiti attraverso il terzo bando che ha finanziato 106 progetti. Oltre 100 progetti prenderanno vita già in questi giorni, con festival e spettacoli che non avrebbero potuto svolgersi senza questo contributo. I progetti finanziati hanno un valore complessivo di oltre 7,9 milioni di euro a cui Scena Unità contribuirà con 2,5 milioni di euro di finanziamenti a fondo perduto.

 

Per tutti i dettagli, dalla lista dei soggetti beneficiari del contributo a quella degli artisti che hanno contribuito, visitare il sito www.scenaunita.org.