• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 gennaio 2022 - Aggiornato alle 00:00
News
  • 21:21 | Eurocup, il Ratiopharm Ulm travolge la Virtus Bologna 84-68
  • 18:16 | Tennis, Malagò: Berrettini orgoglio azzurro, Goggia ci proverà
  • 18:11 | Udinese, ricorso respinto: resta il ko con l'Atalanta
  • 18:07 | Crisi ucraina, torna la “politica di potenza”
  • 17:50 | Covid, i dati del 25 gennaio: tasso di positività al 13,4%
  • 16:43 | Feste a Downing Street, indaga la polizia: bufera su Johnson
  • 15:31 | Australian Open, Berrettini sfiderà Nadal in semifinale
  • 15:02 | Drammatico sbarco a Lampedusa
  • 13:18 | Juventus-Vlahovic accordo in chiusura. Per Sky a 75 milioni
  • 13:15 | Vlahovic verso la Juventus, striscioni di insulti a Firenze
  • 11:26 | Con Vlahovic alla Juve, la Fiorentina si butta su Cabral del Basilea
  • 11:22 | L’Inter ci prova per Gosens
  • 10:53 | In arrivo una modifica della quarantena alle elementari
  • 10:42 | La classifica delle città più care d'Italia
  • 10:29 | Il Milan ha preso il giovane attaccante Marko Lazetic
  • 10:07 | I 35 convocati per lo stage azzurro
  • 10:00 | Fascia d'età 5-11 anni: come vanno le vaccinazioni
  • 09:52 | Per la prima volta in 3 mesi sono calati i positivi totali
  • 09:38 | Omicron, potremmo aver raggiunto il plateau della curva
  • 09:15 | Tragedia fuori dallo stadio in Coppa d’Africa
Vinicio Capossela Vinicio Capossela - Credit: GDG Press - Ufficio Stampa Sponz Fest
MUSICA DAL VIVO 24 agosto 2020

Sponz Fest 2020, tutto sul festival di Vinicio Capossela

di Silvia Marchetti

Dal 25 al 30 agosto in Irpinia, il tema sarà l'acqua simbolo di rinascita 

Sarà l’acqua, elemento di rinascita, rigenerazione, purificazione, il tema di Sponz acQuà!, ottava edizione dello Sponz Fest, il Festival ideato e diretto da Vinicio Capossela, che si svolgerà dal 25 al 30 agosto in Alta Irpinia, ma non solo.

Ecco il programma della rassegna musicale e culturale. 

 

>>>SCOPRI TIMMUSIC!

 

>>>ASCOLTA I BRANI DI CAPOSSELA!

 

Location speciale

Da quella terra di mezzo che è l’Irpinia, stretta fra due fiumi, il Sele e l’Ofanto, lo Sponz Fest 2020 scenderà anche più a valle, verso il mare, sconfinando oltre provincia. Oltre a Calitri, le località interessate saranno Caposele e Torella dei Lombardi in provincia di Avellino, quest'ultima sorgente dell'Ofanto e terra d'origine di Sergio Leone; Paestum, Eboli, Serre, Valva e Contursi Terme in provincia di Salerno.

 

L'acqua e la natura 

"Otto luoghi segnati dall’acqua. L’Irpinia è il giacimento delle acque che vanno a dissetare il sud - racconta Capossela - Da lì nasce l’acquedotto del Sele. Ma molte sono le fonti, le acque che disegnano il territorio, le fontane, le pile abbeveratoio di acqua pubblica, luoghi di incontro che restano a segnare le vie abbandonate del territorio come una radiografia di un mondo scomparso. E poi i fiumi. Poniamo l’attenzione sui luoghi toccati dal corso di due fiumi che hanno segnato la storia del territorio. L’Ofanto, l’Aufidus, il fiume che si incorna nei gorghi, impetuoso. Serpente tauriforme, che si insinua a volute, e gonfia e minaccia orrenda alluvione nei campi, come lo canta Orazio in una celebre ode, paragonandolo al dilagare delle truppe di Cesare nella Germania. E il Sele, il fiume che, non senza avere dissetato tutta la Puglia. attraversa le terre del terremoto che quest’anno compie 40 anni,  e la cui foce era guardata a vista dai templi della divinità marina".

 

Lo Sponz riempirà “il vuoto delle terre dell’osso” con musica, arte, escursioni, laboratori, performance e momenti di scoperta delle tradizioni enogastronomiche del territorio, per ribadire l’importanza del concetto di comunità nonostante le difficoltà dettate dal periodo e le distanze imposte dall'emergenza coronavirus. 

 

Un'edizione diversa 

Sarà dunque un’edizione limitata (ogni evento e incontro potrà ospitare un massimo di 200 persone) che quest’anno però si espande oltre i confini geografici che racchiudono il festival grazie alle possibilità della rete: sarà infatti possibile sponzarsi a distanza grazie allo streaming dell’intera manifestazione sulla piattaforma messa a disposizione da Scabec – Società Campana Beni Culturali. Grazie al contributo di Scabec sarà anche prodotto un docu-film sull’esperienza Sponz acQuà 2020.

  

Gli ospiti dello Spon Fest 2020

Niente grandi concerti in forma festivalizzata, ma una specie di carovana, di pellegrinaggio, di cammino coi piedi sulle acque. Tra i protagonisti confermati di questa edizione (il programma è ancora in evoluzione) oltre al direttore artistico Vinicio Capossela, ospite itinerante con la sua Rolling Sponzing Review, Vasco Brondi e Massimo Zamboni,  Paolo Rumiz, Goffredo Fofi,  Pietro Bartolo, Vincenzo Mollica, Piero Negri, Jimmy Villotti, Guano Padano e tanti altri.

 

Il tradizionale concerto all’alba del 25 agosto inaugurerà il festival a Torella dei Lombardi con un omaggio alla musica e al cinema di frontiera eseguito dai Guano Padano. Nella tarda mattinata ci si sposta alle sorgenti dell’Ofanto con le letture di Generoso Picone tratte dal libro Ofanto, dal tardo pomeriggio si torna a Torella dei Lombardi dove nel piazzale davanti al Castello è la volta di Enza Perna in Mefite, in serata C’era una volta in America, focus su uno dei grandi maestri della storia del cinema mondiale, Sergio Leone, originario proprio di questo comune.

 

Nella Piazza delle Fontane, un omaggio a Ennio Morricone; a seguire racconti e immagini con Vincenzo Mollica in collegamento video. Chiude la serata il Funerale del proibizionismo e altri auspici con il dixieland di Dr.Jazz&Dirty Bucks Swing Band.

 

Il 26 agosto si torna a Calitri. Introduce la serata lo scrittore Paolo Rumiz in collegamento video per un incontro dal titolo Il sesso dei fiumi, a seguire  protagoniste sono le Anime galleggianti di Vasco Brondi e Massimo Zamboni, reading concerto ispirato all’omonimo libro che racconta la navigazione compiuta dai due musicisti lungo i canali che dalla pianura padana portano al mare.  Chiude la serata il collegamento video con il pittore Jacopo Leone per I buchi nell’acqua. 

 

>>>SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO DELLO SPONZ FEST!

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento