Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 05 marzo 2021 - Aggiornato alle 22:00
Live
  • 23:55 | Sanremo 2021, le pagelle della quarta serata – DIRETTA
  • 21:30 | Eurolega: Olimpia Milano corsara a Kaunas, Zalgiris k.o. 64-69
  • 20:16 | 20 giga al mese più streaming illimitato su 50 milioni di canzoni
  • 18:30 | Covid, in Italia altri 24mila positivi
  • 18:30 | "La coppia quasi perfetta", la serie Netflix dedicata all'anima gemella
  • 18:23 | Il Museo del Novecento si rinnova con opere inedite
  • 17:56 | In Italia nel 2020 sono morte più di 700mila persone
  • 17:51 | Covid, la situazione in Italia continua a peggiorare
  • 17:34 | Covid, cosa cambia per le zone in "arancione scuro"
  • 17:17 | Covid, così la variante brasiliana reinfetta i guariti
  • 16:16 | A Venezia una retrospettiva del fotografo Mario De Biasi
  • 16:15 | Martina Attanasio, biografia della giovane attrice
  • 16:08 | Chiara Nasti: altezza, età e fidanzato della influencer
  • 16:01 | Mercato dei Pc in crescita anche nel primo trimestre del 2021
  • 15:54 | Sanremo 2021: i look della terza serata
  • 15:45 | Sanremo 2021, i 5 momenti più belli della serata cover
  • 15:40 | Lady Gaga e Al Pacino sul lago di Como
  • 15:26 | Sanremo 2021: i beauty look della terza serata
  • 15:02 | Ecco come cambierà la grafica del calendario di Microsoft Outlook
  • 15:00 | Torta cedro e cioccolato
The Kolors The Kolors - Credit: Alessandro Treves
MUSICA 26 gennaio 2021

"Mal di gola", com'è il nuovo atteso singolo dei Kolors

di Silvia Marchetti

Stash e soci proseguono il loro viaggio nelle atmosfere degli anni Ottanta

I Kolors inaugurano il 2021 con un nuovo singolo inedito dal titolo Mal di gola, brano che sarà disponibile su TIMMUSIC da venerdì 29 gennaio.

Ecco il significato della canzone, spiegato direttamente da Stash. 

 

>>>SCOPRI TIMMUSIC!

 

>>>ASCOLTA LE HIT DEI KOLORS!

 

Mal di gola dei Kolors

Mal di gola è un nuovo tassello che si aggiunge all’elenco di successi ottenuti dai Kolors negli ultimi anni con brani come Pensare male, Non è vero, Everytime e Me Minus You, che in meno di 5 anni hanno regalato alla band 7 tra dischi di Platino e oro, milioni di view su YouTube e i primi posti delle classifiche radio e streaming. 

 

Il percorso musicale intrapreso dalla band appare sempre più chiaro, singolo dopo singolo. Un mix di anni ‘70 e ‘80, funk e black music, testi mai banali accompagnati da chitarre e da una voce impossibile da non riconoscere al primo ascolto fanno dei Kolors una delle migliori realtà in circolazione sia discograficamente che sul palco.

 

A tutto questo, come se non bastasse, si aggiunge la versatilità di Stash, autore e produttore di tutti i brani e anche di Mal di gola, scritto dal cantante napoletano insieme a Davide Simonetta, Simone Cremonini, Alessandro Raina e prodotto insieme ai Daddy’s Groove.

 

Un nuovo viaggio negli anni '80

“Mal di Gola - racconta Stash- prosegue il viaggio della band nel mondo, sonoro e visivo, degli anni ’80, anni in cui io, Alex e Daniele ci ritroviamo perfettamente. Non solo ci piace poter lavorare in analogico e con strumenti dell’epoca, ma per noi è uno stimolo continuo riferirci a quel periodo. Sicuramente i miei ascolti fin dall’infanzia hanno un peso sulla musica che scriviamo e produciamo ma posso dire che anche visivamente ho scelto quel decennio come riferimento artistico per colorare la mia vita oggi".

 

 

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento