TimGate
header.weather.state

Oggi 25 settembre 2022 - Aggiornato alle 13:00

 /    /    /  ultimo 22 settembre nuovo singolo
Ultimo, il nuovo singolo "22 settembre" è su TIMMUSIC

Ultimo- Credit: Wordsforyou

MUSICA22 settembre 2020

Ultimo, il nuovo singolo "22 settembre" è su TIMMUSIC

di Silvia Marchetti

Con questa canzone ;il cantautore romano comincia una nuova vita artistica

Lo aveva promesso da tempo ed è arrivato. Ultimo ha pubblicato il suo nuovo singolo, 22 settembre, accontentando così le tante richieste dei suoi fan, che non vedevano l'ora di ascoltare nuova musica da parte del loro idolo. Ecco il significato del brano, che è già disponibile per l'ascolto in streaming su TIMMUSIC.

 

>>>SCOPRI TIMMUSIC!

 

>>>ASCOLTA "22 SETTEMBRE" DI ULTIMO!

 

La rinascita di Ultimo

Il brano racconta la rinascita dell'artista, che non ha più bisogno di guardare il passato, di rimanere incastrato in dinamiche che non gli appartengono più. Il 22 settembre è il giorno in cui inizia la sua nuova vita artistica. Ultimo ha avuto infatti un periodo travagliato, non soltanto per l'emergenza Covid che lo ha costretto a rinviare tanti progetti e il tour negli stadi, ma anche perchè ha detto addio alla sua casa discografica, la Honiro, non senza polemiche e contrasti.

 

La nuova etichetta indipendente

Con 22 settembre parte dunque un nuovo progetto per il giovane cantautore romano, in collaborazione con Max Brigante (già manager di Elodie). Una svolta annunciata già nelle scorse settimane da alcune immagini apparse su megaschermi a Milano (con tanto di logo Ultimo Records) e da alcuni post su Instagram. Verranno poi recuperati i concerti negli stadi, rimandati al 2021 a causa della pandemia.

 

 

Il testo di 22 settembre

Il brano sarà accompagnato dal videoclip diretto da YouNuts, con due grandi attori protagonisti: Marco Giallini e Ludovica Martino. La canzone parla delle nuove emozioni e sensazioni che Ultimo si trova ora a vivere, dopo le decisioni prese non senza sofferenza. Ma Ultimo guarda avanti, con fiducia e con uno sguardo diverso sul domani. Ecco il testo di 22 settembre.


Preferisco vivere senza mai più chiedere
Preferisco stringere che lasciare perdere
Vivo nel confronto di un secolo e un secondo
e non trovo così assurdo che il mondo sia un istinto

Ti va se ci lasciamo che torna il desiderio?
Poi vieni qui vicino e raccontami un segreto
Io so di un vecchio pazzo che parla alle persone
di cose mai accadute per vivere un po’ altrove

Io la vita la prendo com’è
Questo viaggio che parte da sé
che non chiede il permesso mai a me
Io la vita la prendo com’è

Puoi lasciare adesso le vecchie convinzioni
ne costruiremo altre con nuove mie parole
Ci penserò io a tutto, tu dovrai un po’ affidarti
e perdona la freddezza ma spero che mi salvi

Per starmene in silenzio in sere più autunnali
ricordo me in un parco a dire “mostra quanto vali”
E non essere mai affranto se un sogno non si svela
Ho visto gente esclusa ridere a squarciagola

Io la vita la prendo com’è
Questo viaggio che parte da sé
che non chiede il permesso mai a me
Io la vita la prendo com’è

Non prenderò quel treno che porta nel futuro
No, io voglio godere anche un semplice minuto
E il 22 settembre io tornerò in quel posto
Tu sai che cosa intendo ma adesso io non posso

Non posso più permetterlo, devo alzarmi e scendere
Non scriverò la musica ma vita della gente
Io sento una missione e ti giuro che andrò a meta
Cantare in pieno inverno per dar la primavera

Io la vita la prendo com’è
Questo viaggio che parte da sé
che non chiede il permesso mai a me
Io la vita la prendo com’è