TimGate
header.weather.state

Oggi 17 agosto 2022 - Aggiornato alle 12:49

 /    /    /  Il nostro pianeta, 8 documentari da non perdere
Il nostro pianeta, 8 documentari da non perdere

TV05 aprile 2019

Il nostro pianeta, 8 documentari da non perdere

di Giovanni Teolis

Disponibile dal ;5 aprile su Netflix la nuova docu-serie prootta dalla BBC

Da venerdì 5 aprile sul catalogo Netflix sarà disponibile Il nostro pianeta, docu-serie naturalistica che racconterà e mostrerà gli habitat di tutto il mondo, dai ghiacci dell’Artico ai misteri dell’Oceano, passando per l’Africa e il Sud America. Questa serie, prodotta dalla BBC, è stata realizzata in collaborazione anche con il WWF, l’organizzazione per la tutela dell’ambiente più importante al mondo, e ancora una volta si segnala per il taglio narrativo che va oltre l’approccio didascalico e per le immagini straordinarie girate.

I numeri della docu-serie

Sono otto le puntate che verranno messe a disposizione e in ognuna di loro sarà possibile scoprire le specie animali più rare e anche gli habitat più fragili del pianeta. Per realizzare le riprese ci sono voluti più di quattro anni e sono stati toccati ben 50 paesi diversi in tutto il mondo. Altri numeri che testimoniano il grande sforzo prodotto: i 600 membri della troupe impiegati e le 3500 giornate di riprese che ci sono volute per confezionare le puntante.

Bellezza e fragilità

Nella versione inglese ancora una volta la voce narrante è David Attenborough, divulgatore scientifico e naturalista britannico, che presentando proprio il nuovo prodotto ha detto qualche settimana fa: “Il nostro pianeta porterà gli spettatori in uno spettacolare viaggio di scoperta che gli farà vedere la bellezza e la fragilità del nostro mondo naturale”. Come già successo con i precedenti progetti della BBC anche in Il nostro pianeta si cercherà di aumentare negli spettatori la consapevolezza sugli sforzi di conversazione e sui cambiamenti climatici.