TimGate
header.weather.state

Oggi 21 maggio 2022 - Aggiornato alle 02:00

 /    /    /  bridgerton netflix cosa sapere
"The Bridgerton", la nuova serie in onda su Netflix

TV27 dicembre 2020

"The Bridgerton", la nuova serie in onda su Netflix

di Giovanni Teolis

Tutto quello che c'è da sapere su una delle ultime novità in catalogo

È da qualche giorno disponibile su Netflix una nuova serie: The Bridgerton. Ecco cosa c’è da sapere su questo dramma d’epoca capace di essere allo stesso tempo romantico e scandaloso, sicuramente brillante per la sua capacità di celebrare il carattere senza tempo dell'amicizia, delle storie di famiglia e della ricerca dell'amore vero che vince su tutto.

  • È un adattamento di uno dei romanzi bestseller di Julia Quinn ed è ambientato nell’Inghilterra del primo Ottocento, precisamente nel 1815. La Quinn ha ottenuto un’immensa popolarità per i suoi libri (10 milioni di copie e traduzione in 32 lingue) venendo battezzata da più parti come la Jane Austen dei giorni nostri.

  • La serie racconta la storia della figlia maggiore della potente famiglia Bridgerton, Daphne (Phoebe Dynevor), e del suo debutto nel competitivo mercato matrimoniale londinese nell'età della Reggenza.

    Daphne vuole seguire le orme dei genitori e trovare il vero amore, e inizialmente le sue speranze sembrano ben riposte. Ma quando il fratello maggiore inizia a scartare alcuni papabili pretendenti, le cronache scandalistiche diffuse dalla misteriosa Lady Whistledown rischiano di metterla in cattiva luce.

    In società entra anche l'affascinante e ribelle duca di Hastings (Regé-Jean Page), scapolo convinto e buon partito che cattura l'attenzione di tutte le mamme delle debuttanti. Daphne e il duca dicono di non avere nulla da offrirsi, ma la loro attrazione è innegabile. Coinvolti in una battaglia di astuzia e sentimenti, dovranno fare i conti con le aspettative dell'alta società per il loro futuro.

  • La prima stagione conta 8 episodi da un’ora l’uno ed è incentrata sulle vicende d Daphne e Simon. Gli otto libri scritti da Julia Quinn seguono le vicende (e le scappatelle) di tutti e otto i fratelli della famiglia Bridgerton: Netflix sembra avere quindi materiale a sufficienza per le prossime stagioni.

  • Nonostante sia un dramma storico Bridgerton esplora temi come l'uguaglianza di genere e l'orientamento sessuale. E anche la scelta di un casting inclusivo dice molto della volontà da parte degli autori di modernizzare il più possibile la storia.

  • Nella colonna sonora non è difficile accorgersi che ci sono diverse esecuzioni per quartetto d'archi di successi contemporanei di artisti come Ariana Grande e Maroon 5.

  • La prima stagione è stata girata principalmente a Londra e a Bath, in Inghilterra.

  • Alla serie partecipano Golda Rosheuvel, Jonathan Bailey, Luke Newton, Claudia Jessie, Nicola Coughlan, Ruby Barker, Sabrina Bartlett, Ruth Gemmell, Adjoa Andoh, Polly Walker, Ben Miller, Bessie Carter e Harriet Cains con Julie Andrews "voce" di Lady Whistledown.