Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 gennaio 2021 - Aggiornato alle 16:00
Live
  • 15:33 | Dal 28 gennaio la demo gratuita di Balan Wonderworld
  • 15:32 | Mandzukic, la Curva della Juve: 'Rimarrai nei nostri cuori'.
  • 15:20 | McConaughey lascia e la serie tv alla “True Detective” salta
  • 15:10 | Coppa del mondo di biathlon, 10 azzurri ad Anterselva
  • 15:05 | Emma Watson: chi è il nuovo fidanzato?
  • 15:02 | Manuel Lazzari è il migliore italiano della 18ª di Serie A
  • 14:55 | Semi di zucca: come conservarli per la semina
  • 14:50 | Cosa sappiamo di "Ok", nuovo album di Gazzelle
  • 14:45 | Come prendersi cura delle tartarughe di terra
  • 14:44 | Il Psg esce allo scoperto e si “prenota” per Messi
  • 14:37 | Frasi d'amore per lei: come conquistarla
  • 14:26 | Galateo degli altri paesi, le 10 regole più strane
  • 14:18 | Amore o infatuazione? Come capire la differenza
  • 14:17 | Focolaio Benfica, 17 nuovi casi di positività
  • 13:45 | Ufficiale, Mandzukic al Milan, firma fino al termine del 2021
  • 12:39 | Per Alexei Navalny 30 giorni di custodia cautelare
  • 11:28 | Milik a un passo dal Marsiglia
  • 11:15 | Tiella riso patate e cozze
  • 11:06 | L’apertura di un’università cinese in Ungheria
  • 11:00 | Recovery Plan, le aree dove può essere migliorato
Gilles Rocca Gilles Rocca - Credit: IPA / Fotogramma
TV 22 novembre 2020

Chi è Gilles Rocca, vincitore di Ballando con le stelle

di Silvia Marchetti

L'attore romano ha battuto in finale Paolo Conticini, terza Alessandra Mussolini

Alla fine, a spuntarla, è stato Gilles Rocca, uno che all'inizio del programma proprio non piaceva a pubblico e giudici.

Ma, puntata dopo puntata, l'attore 37enne ha lavorato sodo e ha dimostrato di saper ballare davvero bene e di avere grande personalità. Ecco un ritratto del vincitore di Ballando con le stelle 2020. 

 

La finale di Ballando

Ha fatto fuori il favoritissimo Daniele Scardina, suo grande amico, e perfino Paolo Conticini, altro protagonista di questa strana e complicata edizione del programma condotto da Milly Carlucci su Rai Uno. Gilles Rocca, insieme alla giovanissima "maestra" Lucrezia Lando, ha vinto e convinto, destreggiandosi tra tango, bachata, boogie, samba, come un vero professionista. Sul terzo gradino del podio, subito dietro a Conticini, si è piazzata a sorpresa Alessandra Mussolini, premiata soprattutto dal pubblico, tramite i like sui social e il televoto. 

 

Chi è Gilles Rocca

Gilles è nato a Roma il 12 gennaio del 1983 ed è un ex calciatore della Primavera della Lazio, ma ha indossato anche la maglia del Frosinone. La sua carriera calcistica la deve al talent Campioni, capitanato da Ciccio Graziani. Purtroppo dopo un brutto incidente ha dovuto appendere gli scarpini al chiodo. Finita la carriera di calciatore, è però iniziata quella di attore. Dal 2005, infatti, Gilles Rocca recita in diverse serie televisive, fra cui Don Matteo, RIS Distretto di Polizia.

 

Anche regista

Nel 2007 il debutto sul grande schermo, con il film Solo Tre Ore. Nel 2014 è apparso nella pellicola Tre Tocchi di Marco Risi. Sempre con Risi, più avanti, Gilles ha lavorato al suo fianco per la docu-serie L’Aquila – Grandi Speranze. I risultati più importanti li ha ottenuti dietro la cinepresa. Nel 2018 ha realizzato Duchenne, un docufilm che racconta il dramma della distrofia muscolare. Con quest’opera si è aggiudicato il premio Tulipani di Seta Nera, uno dei massimi riconoscimenti in Italia per registi di cortometraggi. Da undici anni è fidanzato con la collega Miriam Galanti. 

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento