Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 07 agosto 2020 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 08:46 | Ora Twitter permette di scegliere chi può replicare ai propri tweet
  • 21:40 | La Roma dà primo dispiacere a Friedkin, fuori dall'Europa League
  • 19:50 | Stai pensando di acquistare un divano colorato?
  • 18:00 | Buon compleanno Marco Liorni
  • 17:51 | Barcellona-Inter, lo scambio di Lautaro dipende da Suarez
  • 17:16 | Sarri pensa oltre il Lione: 'Non credo sarà mia ultima partita'
  • 17:00 | TIM FLEXY: Internet veloce per le seconde case, solo quando serve
  • 17:00 | Scuola: quando si ricomincia, regione per regione
  • 16:52 | Milan, arriva Kalulu (classe 200) a parametro zero
  • 16:50 | Distanza su bus e treni: cosa è stato deciso finora
  • 16:45 | Inter, 3 motivi per cui Conte può essere soddisfatto
  • 16:24 | La Premier League torna alle tre sostituzioni
  • 16:23 | Barcellona-Napoli? 'Maradona tiferà per gli azzurri'
  • 16:20 | L’Udinese ha deciso: si va avanti con Gotti
  • 16:20 | Sondaggi Usa 2020: Biden in testa negli Stati chiave
  • 16:00 | L’omaggio di Kate a nonna Valerie
  • 15:30 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 14:59 | Instagram Reels disponibile in Italia, la sfida a TikTok è globale
  • 14:18 | Atalanta e Moioli tornano a scusarsi con tifoso Napoli insultato
  • 13:18 | Ferrari, il bis di Silverstone per migliorarsi ancora
Presto un documentario sull’omicidio che ispirò “Twin Peaks” Sheryl Lee in "Twin Peaks"
TV 13 luglio 2020

Presto un documentario sull’omicidio che ispirò “Twin Peaks”

di Giovanni Teolis

L’omicidio di Hazel Drew, a distanza di quasi un secolo, tiene ancora banco

L'omicidio che ha ispirato David Lynch per Twin Peaks, una delle prime serie tv di successo della storia della televisione, presto verrà raccontato in un nuovo documentario dal titolo Blonde, Beautiful, and Dead.

Il documentario si baserà anche su quanto verrà narrato da un saggio di prossima pubblicazione a firma David Bushman e Mark Givens. La data prevista di uscita è il 2021

La storia originale

Sia il documentario che il libro parlano di un episodio di cronaca realmente accaduto, l'omicidio di Hazel Drew, una ventenne morta a Sand Lake, New York, nell'estate del 1908. Secondo una dichiarazione della casa di produzione Metabook Entertainment, "Blonde, Beautiful, and Dead" cercherà di indagare "sui segreti, la corruzione e la politica in genere che una piccola comunità cittadina ha cercato di tenere sepolti" nel mezzo dello scandalo dell'omicidio di Hazel Drew. E dopo più di un secolo fa, la ricerca dell'assassino di Hazel attira ancora l’attenzione di tanti appassionati grazie alla sua intrigante doppia vita e alla presenza di amanti segreti.


L'adattamento del documentario "Blonde, Beautiful, and Dead" sarà diretto da Benjamin Alfonsi. Il regista ha detto a MovieMaker: "È stato incredibilmente gratificante vedere la storia di Hazel prendere vita propria. Spero che questo documentario le dia una voce sullo schermo che non aveva nella vita reale".


Mark Frost, che ha co-creato "Twin Peaks" con David Lynch, a proposito di questo duplice progetto ha detto sempre a MovieMaker: "È stata La prima vera storia del crimine che mi ha affascinato da bambino (gli è stata raccontata dalla nonna che viveva a San Lake, ndr). L'omicidio di Hazel Drew ti trascina in un intreccio di potere, denaro e politica sessuale che sembra assolutamente contemporaneo. Questo racconto ossessionante ha anche fornito il carburante da incubo per una tragedia immaginaria che, decenni dopo, ha posto la domanda: Chi ha ucciso Laura Palmer?"


LEGGI ANCHE: “Kill Bill 3”, Vivica A. Fox lancia la candidatura di Zendaya

 

Leggi tutto su Intrattenimento