TimGate
header.weather.state

Oggi 23 maggio 2022 - Aggiornato alle 00:03

 /    /    /  federica pellegrini film underwater prime video
Tutto su "Underwater", il docu-film sulla grande Federica Pellegrini

Federica Pellegrini- Credit: Francesco Scaccianoce / IPA / Fotogramma

SU PRIME VIDEO20 gennaio 2022

Tutto su "Underwater", il docu-film sulla grande Federica Pellegrini

di Silvia Marchetti

Un racconto intimo nel quale la Divina parla di sé ;a 360 gradi

Su Prime Video è disponibile in streaming il docu-film "Underwater: Federica Pellegrini", dedicato alla campionessa italiana, leggenda del nuoto. Ecco trama e curiosità sulla pellicola, un'esclusiva Amazon Original.

 

>>> Scopri come vedere Amazon Prime su TIMVISION Box

 

"Underwater: Federica Pellegrini" documenta fedelmente la marcia di avvicinamento della 33enne alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e la finale dei 200 metri stile libero, affrontata tra mille difficoltà e imprevisti, ma con la consueta grinta che da sempre accompagna la Divina.

 

 

Tra allenamenti massacranti, crisi fisiche e psicologiche, l'irrompere della pandemia nel corso della preparazione, riscatti e rivincite, Federica Pellegrini si mette a nudo davanti alle telecamere come non aveva mai fatto. "Underwater" non parla solo del recente passato e della sportiva, ma racconta anche una storia che parte da più lontano, quella di una bambina tenace e introversa, fortemente determinata, col sostegno dei genitori, a diventare la più grande nuotatrice italiana di tutti i tempi e una delle più fenomenali sportive a livello mondiale.

 

Fede ci apre le porte del suo cuore, permette allo spettatore di frugare nel cassetto dei suoi ricordi e delle sue emozioni. In "Underwater" ci sono tutte le sue fragilità di atleta e di donna. C'è l'amore per Matteo Giunta, suo coach e futuro marito; c'è il rapporto speciale con i genitori, ma non nasconde i dolori che l'hanno segnata, come la morte dell'allenatore che l'ha fatta entrare nella leggenda (Alberto Castagnetti) e la lotta alla bulimia, quando era appena una ragazzina.

 

Tra video inediti e segreti svelati, impreziositi dalle musiche di Samuel dei Subsonica, passato e presente di Federica Pellegrini si intrecciano, tessendo la trama di un film-documentario unico nel suo genere, che non vuole essere puramente celebrativo, ma soprattutto personale ed emotivo.