Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 novembre 2020 - Aggiornato alle 07:00
Live
  • 23:17 | "The Last of Us" diventa anche una serie tv
  • 23:03 | Camera ardente alla casa Rosada
  • 23:02 | “Predator”, in arrivo un quinto film: i dettagli
  • 23:00 | Champions League, Bayern e Manchester City agli ottavi
  • 22:57 | Champions, Impresa Atalanta, vince 2-0 a Liverpool
  • 22:56 | Champions, Inter-Real 0-2, qualificazione lontanissima
  • 22:08 | I due virus "parenti stretti" del SARS-CoV-2
  • 21:00 | Platini: 'E' il nostro passato che se ne va'
  • 20:45 | Il nuovo EP del fenomeno POWFU è su TIMMUSIC
  • 20:24 | Cosa sappiamo del nuovo disco di Ornella Vanoni
  • 20:23 | Ferlaino: 'Per lui strappai un assegno in bianco'
  • 20:15 | Bruscolotti: 'Napoli perde un figlio. Lutto in tutto il mondo'
  • 20:12 | Nessuna parola dalla Juve solo il video della punizione del 1985
  • 19:53 | Totti: 'Hai scritto la storia del calcio... Ciao Diego'
  • 19:40 | "Folklore: The Long Pond Studio Sessions" di Taylor Swift è su TIMMUSIC
  • 19:35 | TikTok segnalerà i video che possono causare crisi epilettiche
  • 19:26 | De Laurentiis: 'Potremmo chiamare stadio San Paolo-Maradona'
  • 19:23 | Leo Messi: 'Ci lascia Maradona ma non se ne va perché eterno'
  • 19:15 | 'Sulla ma lapide scriverei Grazie per aver giocato a calcio'
  • 19:15 | Elon Musk ora è il secondo uomo più ricco al mondo
“Hereditary”, su TIMVISION un film che ha fatto scuola Toni Colette in una scena di "Hereditary"
TV 17 novembre 2020

“Hereditary”, su TIMVISION un film che ha fatto scuola

di Giovanni Teolis

Una regia capace di rievocare i grandi classici del cinema del brivido

 

Nel catalogo TIMVISION è disponibile uno dei migliori horror degli ultimi anni: Hereditary, le radici del male. Il film del 2018 vede l’esordio alla regia di Ari Aster, successivamente dietro la macchina da presa di un altro horror riuscito come Midsommar -Il villaggio dei dannati.


>>> SCOPRI TIMVISION


>>> GUARDA SU TIMVISION “HEREDITARY”

Quando l’anziana Ellen muore, una donna di nome Annie (Toni Collette) e suo marito (Gabriel Byrne), suo figlio (Alex Wolff) e sua figlia (Milly Shapiro) piangono tutti la sua perdita.


Per superare il dolore, Annie e la figlia iniziano ad avvicinarsi al soprannaturale: ognuna di loro comincia ad avere esperienze ultraterrene legate ai sinistri segreti e ai traumi emotivi tramandati attraverso le generazioni.


Verranno alla luce una serie di segreti oscuri e terrificanti; scoperte che obbligheranno tutta la famiglia ad affrontare un destino che sembra aver inesorabilmente ereditato.


Il film racconta come una tragedia familiare si trasformi in qualcosa di funesto e di profondamente inquietante.

Il merito del regista è quello di spingere un genere tante volte convenzionale come l’horror su un nuovo terreno, ancora più agghiacciante. Senza contare poi che, grazie alla maestria e all’abilità visiva della regista Aster, questo sconvolgente film trasforma un dramma domestico in un film capace di rievocare i grandi classici del genere degli anni ‘60 e ‘70.

 

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento