TimGate
header.weather.state

Oggi 03 luglio 2022 - Aggiornato alle 14:14

 /    /    /  monterossi serie tv amazon prime video trama cast
"Monterossi", la serie con Fabrizio Bentivoglio è su Prime Video

Fabrizio Bentivoglio è Carlo Monterossi- Credit: Amazon Prime Video

SERIE TV18 gennaio 2022

"Monterossi", la serie con Fabrizio Bentivoglio è su Prime Video

di Silvia Marchetti

Sei episodi ispirati ;ai romanzi di Robecchi: ;ecco trama, cast e curiosità

Su Prime Video è arrivata una nuova serie con Fabrizio Bentivoglio, nei panni del famoso “detective per caso” Carlo Monterossi. Ecco le cose da sapere.

 

>>> Scopri come vedere Amazon Prime su TIMVISION Box

 

"Monterossi" è il famoso protagonista dei romanzi di Alessandro Robecchi. La nuova serie Amazon Original, divisa in sei puntate, è tratta infatti dai libri "Questa non è una canzone d’amore" (i primi tre episodi) e “Di rabbia e di vento” (gli altri tre).

 

La regia della serie è stata affidata a Roan Johnson, reduce da esperienze sul set grazie a “I delitti del BarLume”, dalla saga letteraria creata da Marco Malvaldi, con Filippo Timi.

 

Ambientata a Milano, la serie ha come protagonista Carlo Monterossi (Fabrizio Bentivoglio), un uomo che, dopo essere stato aggredito in casa propria con una pistola, decide di portare avanti, parallelamente a quelle della polizia, le indagini su quanto accaduto insieme a due fidati collaboratori. Appassionato di Bob Dylan e nostalgico dotato d’ironia "Carlo Monterossi è un vincente involontario innamorato dei perdenti", come lo ha definito l'autore, Alessandro Robecchi.

 

"Ci sono due grossi protagonisti in questa serie: Monterossi e Milano - ha spiegato il regista, durante la conferenza stampa di presentazione di Monterossi - I due si scontrano di continuo, in un conflitto tra amore e odio. Monterossi ama Milano, che però è una città che non riconosce più: la modernità lo sta assediando. È nel posto sbagliato. A partire da quando gli sparano. Evento che però gli dà la possibilità di iniziare a indagare e scoprire cose su Milano, sul crimine e soprattutto su se stesso".

 

Accanto a Fabrizio Bentivoglio, ci sono Diego Ribon (“Le conseguenze dell’amore”, “Romanzo di una strage”), Donatella Finocchiaro (“Capri-Revolution”, “Le sorelle Macaluso”), Martina Sammarco (“I due papi”), Luca Nocera (“Lovers”), Tommaso Ragno (“Il miracolo”, “Anna”), Beatrice Schiros (“Il divino codino”, “La pazza gioia”), Maria Paiato (“Quo Vadis Baby?”, “Fedeltà”) e Carla Signoris (“Ridatemi mia moglie”, “Le fate ignoranti”).