TimGate
header.weather.state

Oggi 05 ottobre 2022 - Aggiornato alle 05:00

 /    /    /  Serie TV: 5 prime visioni da non perdere a settembre
Serie TV: 5 prime visioni da non perdere a settembre

- Credit: Disney e Netflix

SERIE TV 16 settembre 2022

Serie TV: 5 prime visioni da non perdere a settembre

di Emanuele Manta

Il ritorno della spia ribelle Cassian Andor, il mito di Sissi e Jeff Bridges vecchio agente in fuga tra gli appuntamenti da non perdere a settembre.

Settembre sta dando grandi soddisfazioni agli appassionati di storie fantasy, con la programmazione delle imponenti House of the Dragon e Il Signore degli Anelli: Gli Anelli de Potere rispettivamente su Sky Atlantic/NOW e Prime Video. Da giorni non si parla d'altro, ma queste non sono le uniche Serie TV che nel mese del ritorno sui banchi di scuola non bisogna perdersi per nessuna ragione al mondo. Accanto alle storie di draghi ed elfi ci sono quelle altrettanto promettenti di una spia ribelle, di un agente in fuga, di adolescenti in cerca del proprio posto nel mondo e persino di un'imperatrice.

 

Se la curiosità è troppa: sì, tra le 5 Serie TV in prima visione da non perdere a settembre c'è lei, la ribelle Sissi d'Austria, protagonista su Netflix di una nuova serie in costume che esplora in modo intimo i tormenti della leggendaria consorte di Francesco Giuseppe I. E, a proposito di figure ribelli, Diego Luna torna nei panni di Cassian Andor per raccontare il viaggio affrontato dal personaggio dell'universo di Star Wars nei cinque anni antecedenti il film Rogue One. Come scriviamo ogni volta, queste storie, insieme alle altre, si candidano ad occupare un posto tra le Migliori Serie TV di oggi e di ieri. Ecco nel frattempo cosa raccontano, dove e quando potrete vederle.

 

Andor - Disney+, 21 settembre

A una nuova avventura ambientata nella galassia di Star Wars. Lo spy thriller Andor segue il furfante diventato un eroe ribelle Cassian Andor durante i cinque anni che precedono gli eventi narrati nel film spin-off del 2016. In un'epoca piena di pericoli, inganni e intrighi, Cassian intraprende un viaggio - dalla nascente ribellione contro l'Impero Galattico al coinvolgimento inaspettato di persone e pianeti - che lo porta a realizzare di poter fare la differenza.

Si tratta di un progetto ambizioso per Lucasfilm: la prima stagione, lunga ben 12 episodi, copre il primo dei cinque anni, permettendoci di scoprire dettagli inediti della vita precedente di Cassian Andor, prima che i Ribelli diventassero di fatto la sua nuova famiglia. Ne seguirà una seconda altrettanto lunga per i restanti quattro.

 

L'imperatrice - Netflix, 29 settembre

Il mito di Elisabetta Amalia Eugenia di Wittelsbach, per tutti Sissi, rivive ne L'imperatrice, una serie tedesca che racconta i primi anni della vorticosa storia che nell'800 vide protagonisti Francesco Giuseppe d'Austria e la duchessa della Baviera ossessionata dal culto della bellezza. Un amore, il loro, vissuto tra obblighi, intrighi e lotte di potere alla corte viennese.

 

Quando la giovane Elisabetta incontra l'Imperatore, l'amore inebriante della coppia stravolge la gerarchia presso la corte. Dopo il matrimonio, l'imperatrice deve farsi valere non solo nei confronti della suocera Sofia, sovrana assetata di potere, ma anche con il cognato Maxi, che desidera il trono (e anche Sissi). Mentre le truppe nemiche si assembrano al confine dell'impero asburgico, i viennesi si ribellano contro l'imperatore. Elisabetta deve scoprire di chi può fidarsi e qual è il prezzo da pagare per essere una vera imperatrice e un esempio di speranza per il popolo.

 

Prisma - Prime Video, 21 settembre

Dall'ideatore di SKAM Italia Ludovico Bessegato e Alice Urciuolo una nuova serie di formazione tutta italiana. Prisma ruota attorno alla complessa relazione tra l'identità, le aspirazioni, l'aspetto fisico e gli orientamenti sessuali di un gruppo di adolescenti di Latina.

 

Protagonisti del racconto sono due gemelli, Marco e Andrea (interpretati entrambi dall'esordiente Mattia Carrano), all'apparenza identici ma profondamente diversi nelle inquietudini che esprimono. Il loro percorso di scoperta di sé sarà gioioso e turbolento insieme e coinvolgerà allo stesso modo anche il loro numeroso gruppo di amici, tutti alla ricerca del proprio posto in un mondo in continuo cambiamento.

 

The Old Man - Disney+, 28 settembre

Uno straordinario Jeff Bridges nel suo primo ruolo da protagonista in una serie tv. L'action thriller The Old Man segue il veterano dello schermo e vincitore dell'Oscar nei panni di Dan Chase, un brizzolato ex agente della CIA che, dopo aver lasciato l'agenzia decenni fa, vive nell'ombra. Quando un sicario lo raggiunge e cerca di ucciderlo, il "vecchio agente" sopravvive all'imboscata ma capisce che per mettere al sicuro il suo futuro deve fare i conti con il suo passato. E scappare, a gambe levate.

 

Chase trova un nascondiglio temporaneo, protetto da una buona quantità di pistole e dai suoi due fidati cani. Ma a non mollare l'osso è il vicedirettore del controspionaggio dell'FBI Harold Harper (John Lithgow, Dexter), determinato a neutralizzarlo al fine di mantenere sepolto un segreto vecchio di 30 anni.

This England - Sky Atlantic e NOW, 30 settembre

Poco prima della scomparsa della sua sovrana, Elisabetta II, il Regno Unito ha attraversato giorni non meno incerti a causa della Brexit, del Covid-19 e di una delle figure politiche più controverse nella storia del Paese, Boris Johnson. Il premio Oscar Kenneth Branagh interpreta l'ex Primo Ministro in This England, una miniserie che ripercorre i giorni in cui Johnson ha dovuto affrontare la prima ondata della pandemia.

 

Gli eventi politici si intrecciano con storie provenienti da tutto il Paese, dagli esperti e scienziati impegnati in una lotta contro il tempo per arrivare a comprendere come si trasmette il virus, ai dottori, infermieri e operatori delle case di riposo in prima linea per contenere e superare l'emergenza, fino alle persone comuni le cui vite sono state gettate nel caos dalla pandemia.

 

In collaborazione con Comingsoon.it