TimGate
header.weather.state

Oggi 03 ottobre 2022 - Aggiornato alle 11:01

 /    /    /  sex pistols serie tv disney plus
Sex Pistols, in arrivo una raccolta speciale e una serie tv

Sid Vicious e Nancy Spungen negli anni '70 - Credit: Paul Slattery / Avalon / Ipa / Fotogramma

PUNK02 aprile 2022

Sex Pistols, in arrivo una raccolta speciale e una serie tv

di Silvia Marchetti

Tante novità per i fan del leggendario gruppo britannico

Il 27 maggio uscirà una super raccolta con 20 registrazioni dei Sex Pistols, The Original Recordings, una vera chicca per i cultori del genere punk, con brani usciti nel periodo che va dal 1976 al 1978. In arrivo anche una serie tv dal titolo "Pistol", diretta da Danny Boyle e che sarà presto disponibile su Disney+. Ecco tutto quello che c'è da sapere sul doppio progetto. 

 

>>>ASCOLTA I SEX PISTOLS SU TIMMUSIC!

 

La raccolta speciale

The Sex Pistols: The Original Recordings è un best of in edizione deluxe che accompagnerà la serie tv "Pistol". Contiene 20 registrazioni di Sid Vicious e soci, tutte datate dal 1976 al 1978.

 

Ci sono Anarchy In The UK, God Save The Queen, Pretty Vacant, Holidays In The Sun, ma anche alcuni lati B e come gran finale è stata inserita My Way di Sid Vicious, tratta dalla colonna sonora del film cult "The Great Rock & Roll Swindle" (uscito nel 1980 e diretto da Julien Temple, con Sid nei panni di se stesso).

 

Ecco la tracklist completa della raccolta:


1. Pretty Vacant
2. God Save The Queen
3. Bodies
4. No Feelings
5. I Wanna Be Me
6. Anarchy In The UK
7. Submission
8. No Fun
9. (I’m Not Your) Stepping Stone
10. Holidays In The Sun
11. New York
12. Problems
13. Lonely Boy
14. Silly Thing
15. Something Else
16. C’Mon Everybody
17. Satellite
18. Did You No Wrong
19. Substitute
20. My Way

 

"Pistol" su Disney+

"Pistol" si basa sul memoir di Steve Jones, "Lonely Boy: Tales from a Sex Pistol", e arriverà su Disney+ il 31 maggio, quattro giorni dopo l'uscita della raccolta The Original Recordings.

 

>>> Scopri come guardarlo con Disney+ + TIMVISION

 

La serie sui Sex Pistols, considerati i precursori del movimento punk e gruppo che ha rivolusionato la cultura inglese, sarà composta da sei episodi e vedrà Danny Boyle ("The Millionaire", "Trainspotting") in duplice veste: regista e producer esecutivo. Toby Wallace ("The Society") vestirà i panni di Steve Jones; Anson Boon ("1917") quelli di John “Johnny Rotten” Lydon; Louis Partridge ("Enola Holmes") sarà Sid Vicious, mentre vedremo Jacob Slater nel ruolo di Paul Cook e Fabien Frankel in quello di Glen Matlock.

 

Ci saranno anche Dylan Llewellyn (aka Wally Nightingale), Sydney Chandler (Chrissie Hynde, futura cantante dei Pretenders), Emma Appleton ("The Witcher") nei panni della fidanzata di Sid Vicious, Nancy Spungen, e infine Maisie Williams, star de "Il Trono di Spade", nella parte dell’icona punk Jordan.

 

"Immaginate di irrompere nel mondo di The Crown e Downton Abbey con i vostri amici e di urlare le vostre canzoni e la vostra rabbia per tutto quello che rappresentano - ha commentato Danny Boyle - Questo è il momento in cui la società e la cultura britanniche sono cambiate per sempre. È il punto di detonazione per la cultura di strada britannica, dove ragazzi comuni avevano un palco e hanno sfogato la propria furia e il proprio stile, e tutti stavano a guardare e ascoltare, tutti li temevano o li seguivano. I Sex Pistols. Al suo centro c'era un giovane e affascinante cleptomane analfabeta, un eroe per i tempi, Steve Jones, che divenne, usando le sue stesse parole, il 94° più grande chitarrista di tutti i tempi. Eccome ci è arrivato".

 

Steve Jones è stato al centro della tempesta che ha scosso l'establishment rock e Danny Boyle ne racconta la storia come membro di una delle band più famose della storia, i Sex Pistols, svelando segreti che nemmeno i fan della prima ora conoscono.