Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 29 novembre 2021 - Aggiornato alle 22:01
News
  • 22:01 | Leo Messi ha vinto il Pallone d’oro
  • 20:53 | "Il virus ha mostrato come dipendiamo gli uni dagli altri"
  • 20:03 | Nucleare iraniano: a Vienna ricominciano le trattative
  • 17:30 | Riforma del processo civile: ecco cosa prevede
  • 17:24 | Roma, Pellegrini infortunato rientra nel 2022
  • 17:00 | Covid, i dati del 29 novembre: tasso di positività al 2,9%
  • 14:35 | Juve, Codacons: 'Se accuse confermate retrocessione'
  • 13:55 | Inter, Inzaghi perde Darmian e Ranocchia per 15-20 giorni
  • 13:49 | Allegri: 'Ne usciremo, servono calma e pazienza'
  • 13:32 | Chi era Virgil Abloh, direttore creativo di Louis Vuitton morto a 41 anni
  • 11:54 | Aumentano i vaccini: una conseguenza di Super Pass e variante
  • 11:41 | Speranza: "Non sono allo studio ulteriori misure anti-Covid"
  • 11:29 | Basket, Petrucci a Banchero: “Ti aspetto presto in Nazionale”
  • 11:28 | Variante Omicron, perché l'Oms non vuole chiudere le frontiere
  • 11:15 | Napoli, Matteo Politano è guarito dal Covid-19
  • 11:07 | Coppa Davis, l’Italia sfida la Croazia ai quarti di finale
  • 10:35 | La trattativa per Malang Sarr all'Inter
  • 10:30 | Agli Uffizi di Firenze la mostra sull’infanzia nell’antica Roma
  • 10:20 | Chiesa out fino alla fine dell’anno
  • 10:03 | Il nuovo primo ministro della Repubblica Ceca
“The Unforgivable”, trailer e trama del nuovo film con Sandra Bullock Sandra Bullock in una scena di "The Unforgivable", nuovo film Netflix
TV 26 ottobre 2021

“The Unforgivable”, trailer e trama del nuovo film con Sandra Bullock

di Giovanni Teolis

In questo film drammatico spiccano anche le presenze nel cast di Viola Davis e Jon Bernthal

È stato reso disponibile nelle ultime ore il trailer di The Unforgivable, nuovo film Netflix con protagonista Sandra Bullock nei panni di una ex detenuta.

Il dramma è stato diretto dalla regista tedesca Nora Fingscheidt ed è un adattamento della miniserie britannica Unforgiven. Oltre alla Bullock da sottolineare la presenza nel cast dell’attrice premio Oscar Viola Davis, Jon Bernthal (The Walking Dead) e Vincent D'Onofrio (Ratched). The Unforgivable uscirà su Netflix il 10 dicembre.


>>> Scopri come guardarlo con NETFLIX + TIMVISION


The Unforgivable racconta la stessa storia di Emily Slater, una donna che dopo essere uscita dalla prigione non viene accettata dalla società a causa del crimine atroce di cui si è macchiata. Proprio in seguito allo scontro con il mondo reale e alla durezza con cui viene accolta nel luogo che una volta chiamava casa, la sua unica speranza di redenzione sembra essere quella di ritrovare la sorella minore, perduta molto tempo prima.


Bullock in una recente intervista a Entertainment Weekly ha detto:

“Il mio personaggio è stato in carcere per 20 anni per un crimine piuttosto atroce. Ci sono molte persone le cui vite sono state colpite da questo crimine che ha commesso. C’è molto odio, rabbia, amarezza e dolore associati al suo rilascio. Lei vuole trovare quest'unica persona, l'unica famiglia che aveva quando è entrata in carcere, e tu continui a chiederti: 'Perché non puoi lasciarla andare? Anche lei è rimasta traumatizzata dalle tue azioni - lascia perdere! Smettila di fare ancora del male a queste persone. Scoprire i retroscena della storia del perché ha fatto quello che ha fatto è una sorta di giallo. È un omicidio misterioso all'interno di un complesso dramma di personaggi".

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento