Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 01:00
News
  • 06:23 | Eurolega: Milano lotta ma cade a Monaco con il Bayern 83-77
  • 23:18 | Perché Amnesty International chiuderà gli uffici di Hong Kong
  • 23:06 | EuroCup: Venezia crolla nel finale e perde 62-70 contro il Bursaspor
  • 22:56 | La concentrazione record di gas serra nell'atmosfera
  • 21:37 | Supercoppa Inter-Juventus a San Siro a gennaio
  • 19:00 | SBK, Lecuona e Verge correranno con Honda nel 2022
  • 18:50 | Perché la transizione ecologica è un'opportunità per l'economia
  • 17:00 | Covid, i dati del 26 ottobre: tasso di positività allo 0,6%
  • 16:15 | Verratti infortunato, salterà la sfida contro la Svizzera
  • 16:15 | Lega Dilettanti, si dimette il presidente Cosimo Sibilia
  • 15:14 | Vaccino, la terza dose per tutti da gennaio
  • 15:08 | Sarri: 'Troppi alti e bassi. Ritiro? Momento di riflessione'
  • 14:26 | L’Inter pensa a Bartosz Bereszynski della Sampdoria
  • 14:07 | Vaccino, perché è importante arrivare a una copertura del 90%
  • 14:05 | Allegri: 'Giocano Dybala e Chiesa. Anche Perin titolare'
  • 13:40 | In Giappone parte la vendita delle prime moto volanti
  • 13:13 | La Nazionale femminile contro la Lituania per il Mondiale
  • 12:42 | Dopo la Roma anche l'Udinese lancia la campagna abbonamenti
  • 12:30 | La Fondazione Maeght approda a Torino
  • 12:07 | Coni, collare d'oro al Lecce
“Warrior”, il film con Tom Hardy diventa una serie tv Tom Hardy in una scena del film del 2011 "Warrior"
TV 12 settembre 2021

“Warrior”, il film con Tom Hardy diventa una serie tv

di Giovanni Teolis

A dare la conferma del progetto è stato il regista Gavin O’Connor

Momento di fermento nella carriera del regista Gavin O'Connor.

A distanza di pochi giorni dalla notizia che The Accountant, il film realizzato con Ben Affleck protagonista, avrà due sequel, arriva anche l’indiscrezione che sarà realizzata una serie televisiva dal suo film del 2011 Warrior.


Warrior, con protagonista un allora sconosciuto Tom Hardy e Joel Edgerton, è la storia di due fratelli che, entrambi in cerca di riscatto, arrivano a sfidarsi in una finale di un torneo di MMA. O’Connor che ha sempre definito il film come uno di quelli a cui è maggiormente legato in una recente intervista a Discussing Film ha detto a proposito del nuovo progetto: 
 

"Ho appena chiuso un accordo con la Lionsgate per rendere Warrior una serie televisiva. Avrà lo spirito del film. Tratta temi sociali che sono importanti per me. Il film Warrior ha preso la classe operaia che si stava riprendendo dal doppio colpo della guerra e della recessione. Le realtà dell'America contemporanea di allora mi facevano davvero arrabbiare. Sto prendendo la mia stessa rabbia e la rabbia che provo oggi riguardo ai problemi sociali, che si tratti di povertà, incarcerazione, dipendenza o salute mentale, e la sto infondendo in quattro personaggi - due uomini, due donne - che partecipano ad un torneo chiamato anche questo Sparta".

O’Connor, dopo aver escluso la possibilità che possano fare ritorno i personaggi del film, ha fatto un identikit di due dei quattro nuovi protagonisti in cerca di riscatto, le due donne: 

“Ho un personaggio che è a Dublino, in Irlanda, nella prigione di Mountjoy. E poi una ragazza musulmana che combatte e vive nella propria comunità conservatrice fuori Parigi. È lesbica ed è una combattente, ma nessuna delle due cose è ammessa dove vive”. 

Per quanto riguarda il cast al momento l’unico nome confermato è quello di Daniel Cormier, ex lottatore statunitense, che dovrebbe interpretare uno dei due lottatori che vive a Houston e che decide di combattere per far uscire la sua famiglia dalla povertà.

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento