TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 05:00

 /    /    /  novembre Milan Games Week & Cartoomics
Dal 25 al 27 novembre torna la Milan Games Week & Cartoomics

- Credit: Milan Games Week & Cartoomics media

videogames04 maggio 2022

Dal 25 al 27 novembre torna la Milan Games Week & Cartoomics

di Franco Porto

I biglietti sono in vendita a partire da 21 euro e fino a 90 per i ticket Vip

Nuovi spazi, grandi storie, ospiti d’eccezione: è con queste premesse che torna anche nel 2022 Milan Games Week & Cartoomics, il grande evento prodotto e organizzato da Fiera Milano in collaborazione con Fandango Club Creators in grado di unire il più importante appuntamento italiano dedicato ai videogiochi, agli esport, al digital entertainment e alla geek culture, con la storica manifestazione che da anni celebra il mondo del fumetto, dell’editoria e dell’intrattenimento. Nel 2021, per la prima volta in assoluto, la kermesse riuniva “as one” le due manifestazioni milanesi del mondo geek e nerd: una scelta vincente che ha garantito un successo tale da ripetere l’esperienza anche quest’anno.

 

Le date sono già fissate, da venerdì 25 a domenica 27 novembre, e la location sarà come sempre il tradizionale quartiere espositivo di Fiera Milano a Rho: quest’anno però lo spazio dedicato all’evento sarà ancora più ampio, per accogliere un numero più alto di appassionati e raccontare quante più “storie” possibili.

 

Ad aprire ufficialmente la biglietteria sarà Claudio Di Biagio, regista, sceneggiatore, speaker radiofonico, youtuber e – soprattutto – conduttore di Mix & Match, il format di Fandango Club Creators powered by Monster Energy che accompagnerà il suo affezionato pubblico fino a Milan Games Week & Cartoomics. Claudio aprirà le danze durante la consueta live del programma sul canale Twitch FuniverseOfficial, il 4 maggio a partire dalle ore 18.

 

Sono già disponibili i biglietti su milangamesweek.it, con diverse opzioni su misura in base alle esigenze di ogni fan. Con l’edizione del 2022, infatti, nascono tre nuove tipologie di ticket esclusivi: il Supergamer (45 euro), l’Ultrapop (45 euro) e il VIP (99 euro).

 

Tutte e tre le categorie offrono la possibilità di saltare la coda all’ingresso, ma non è tutto: includono anche l’entrata anticipata, grande novità di quest’anno che permette l’ingresso un’ora prima dell’apertura ufficiale della kermesse, un sogno per chiunque ami esplorare stand e padiglioni senza confusione. In più, tutte e tre le tipologie premium comprendono alcuni gadget esclusivi come locandine autografate e bag in edizione limitata per quanto riguarda il biglietto Ultrapop e T-shirt limited edition esclusive per il biglietto Supergamer.

 

Quest’ultimo permetterà anche di saltare la coda nella Gaming Zone powered by GameStop. Solo con il biglietto VIP, però, si avrà anche un accesso privilegiato all’Arena Esports e la possibilità di entrare nella VIP Lounge, un esclusivo punto di ritrovo nel backstage del palco centrale, con food&drink inclusi e il contatto diretto con tutte le celebrity che si alterneranno sul Main Stage.

 

Non mancano le novità anche per la versione più tradizionale del ticket: il biglietto intero, infatti, è disponibile al prezzo di 21 euro, ma solo i primi 10mila fan potranno accaparrarselo a queste condizioni.

 

Una volta esaurita la prima tranche, scatterà la tariffa successiva. La stessa meccanica vale anche per l’abbonamento di 3 giorni – tornato disponibile a grande richiesta del pubblico. Il prezzo dell’ingresso per questo pacchetto sarà 50 euro, ma solo per i primi 2mila che lo acquisteranno. Il ticket ridotto invece, per i bambini dai 6 ai 10 anni, resta fisso a 12 euro.

 

Per assicurarsi un biglietto e garantirsi l’ingresso all’evento, bastano pochi click su milangamesweek.it. Le aree e i contenuti a cui si potrà avere accesso saranno superiori rispetto allo scorso anno, per un’esperienza ancora più ricca, immersiva e in grado di soddisfare qualsiasi appassionato. Accanto all’immensa Gaming Zone powered by GameStop, la più grande d’Italia, con grandi ritorni e le anteprime del mercato ci saranno, infatti, sia un’area interamente dedicata all’esport con i principali tournament organizer e le competizioni più amate, sia un ampio spazio dedicato a film e serie, con le principali community e attrazioni ispirate ai grandi franchise dell’entertainment.

 

Un intero padiglione sarà poi dedicato a comics, libri, graphic novel e manga con la novità di una grande area dedicata ai board game e ai giochi di carte e di ruolo.