Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Ricette
    • Arredamento
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 07 agosto 2020 - Aggiornato alle 05:00
Live
  • 08:46 | Ora Twitter permette di scegliere chi può replicare ai propri tweet
  • 21:40 | La Roma dà primo dispiacere a Friedkin, fuori dall'Europa League
  • 19:50 | Stai pensando di acquistare un divano colorato?
  • 18:00 | Buon compleanno Marco Liorni
  • 17:51 | Barcellona-Inter, lo scambio di Lautaro dipende da Suarez
  • 17:16 | Sarri pensa oltre il Lione: 'Non credo sarà mia ultima partita'
  • 17:00 | TIM FLEXY: Internet veloce per le seconde case, solo quando serve
  • 17:00 | Scuola: quando si ricomincia, regione per regione
  • 16:52 | Milan, arriva Kalulu (classe 200) a parametro zero
  • 16:50 | Distanza su bus e treni: cosa è stato deciso finora
  • 16:45 | Inter, 3 motivi per cui Conte può essere soddisfatto
  • 16:24 | La Premier League torna alle tre sostituzioni
  • 16:23 | Barcellona-Napoli? 'Maradona tiferà per gli azzurri'
  • 16:20 | L’Udinese ha deciso: si va avanti con Gotti
  • 16:20 | Sondaggi Usa 2020: Biden in testa negli Stati chiave
  • 16:00 | L’omaggio di Kate a nonna Valerie
  • 15:30 | Coronavirus: il punto sulla pandemia
  • 14:59 | Instagram Reels disponibile in Italia, la sfida a TikTok è globale
  • 14:18 | Atalanta e Moioli tornano a scusarsi con tifoso Napoli insultato
  • 13:18 | Ferrari, il bis di Silverstone per migliorarsi ancora
aprilia-motogp-esport - Credit: Hasan Bratic/SIPA / IPA / Fotogramma
videogames 14 luglio 2020

Aprilia, dalla MotoGP al mondo eSport

di Pierfrancesco Catucci

La casa motociclistica italiana parteciperà alle Global Series del Campionato MotoGP eSport 2020

La sfida di Aprilia in MotoGP abbraccia anche il mondo del gaming: nasce il Team Aprilia Racing eSports, che farà il suo esordio nel Campionato MotoGP eSport 2020.

Un’avventura nuova per Aprilia, ma coerente coi valori di sfida e competizione che da sempre animano il brand italiano, che vanta un palmares di 54 titoli mondiali nelle varie discipline del motociclismo sportivo: Motomondiale, Superbike, Off-Road e Trial.

 

Dopo aver visto i campioni della MotoGP sfidarsi nei Gran Premi virtuali organizzati durante il periodo di lockdown, il joypad sta per tornare nelle mani dei pro player che si sfideranno nelle Global Series del Campionato MotoGP eSport 2020. Al via della combattutissima e appassionante fase finale del massimo campionato virtuale su due ruote ci sarà anche la Aprilia RS-GP dell’Aprilia Racing Team Gresini, affidata al pilota ufficiale Francisco Santiago Marín.

 

Conosciuto nel mondo eSport come EleGhosT555, Francisco sarà uno degli undici gamer che si contenderanno il titolo 2020: spagnolo di Cadice, 22 anni, EleGhosT555 si presenta come uno dei candidati alla vittoria finale, avendo già ottenuto nel 2018, da esordiente, il titolo di vicecampione. Pilota di riserva del Team Aprilia Racing eSports sarà invece il rookie Joel Pedrosa (Joel_Clay), catalano 23enne.

 

La fase finale del Campionato MotoGP eSport 2020 si svolgerà nell’arco di 4 round, per un totale di 8 gare, sul videogame ufficiale della MotoGP, MotoGP 20. Scelti attraverso durissime selezioni online, saranno schierati al via gli 11 migliori pro player del mondo, ciascuno in rappresentanza di un team realmente iscritto al Campionato del Mondo MotoGP. Un vero e proprio Mondiale virtuale che lo scorso anno ha registrato un successo enorme essendo stato trasmesso da 15 emittenti televisive in 5 continenti, raggiungendo un pubblico appassionato di 64 milioni di spettatori.

Leggi tutto su Intrattenimento