Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
    • Ricette
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 giugno 2021 - Aggiornato alle 15:41
Live
  • 22:00 | TIM e Lega Serie A hanno rinnovato l’accordo di sponsorizzazione fino al 2024
  • 16:30 | Cucina lineare: cos'è e come progettarla
  • 15:30 | “Parallel Worlds” è il primo disco di Fabrice Pascal Quagliotti, l’intervista
  • 14:19 | 3 curiosità che non sapevi su Courtney Cox
  • 14:15 | Luca Marinelli e Alessandro Borghi tornano a recitare insieme
  • 14:14 | Emma Stone, tutti i film dell'attrice
  • 14:08 | Corbezzolo: proprietà e utilizzo del frutto
  • 14:03 | L'incontro tra Putin e Biden a Ginevra
  • 14:00 | La storia di Zaky, studente a Bologna, incarcerato in Egitto
  • 13:59 | Nomi maschili: eccone alcuni tra i più bizzarri
  • 13:51 | Festa a tema Hollywood: cosa non deve mancare
  • 13:32 | Le donne che hanno vinto il Nobel
  • 12:58 | Marco Mengoni, nuovo singolo e due concerti negli stadi
  • 12:40 | I Negrita tornano con "La Teatrale Summer Tour": tutte le date live
  • 12:19 | Piano City Milano, il programma e gli artisti della decima edizione
  • 11:42 | The Beach Boys, in arrivo un cofanetto con 5 cd e 108 inediti
  • 11:30 | Brandy: cos'è e come prepararlo
  • 10:11 | De Paul vicinissimo all’Atletico Madrid
  • 10:02 | La chiusura dei procedimenti giudiziari contro i marò, in India
  • 09:50 | Come funzionano gli esami di maturità di quest'anno
Per la Giornata delle Api su TIMGAMES i clienti TIM giocano gratis a Bee Simulator - Credit: TIMGAMES
VIDEOGAMES 20 maggio 2021

Per la Giornata delle Api su TIMGAMES i clienti TIM giocano gratis a Bee Simulator

di Redazione

Fino al 22 maggio. Un'iniziativa per la cultura della sostenibilità. Perché tutti dipendiamo dalla sopravvivenza delle api

 

Il 20 maggio è la Giornata mondiale delle api, istituita nel 2017 dalla FAO, (l’organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura).


Una giornata per favorire lo sviluppo di una maggiore consapevolezza dell'importanza delle api e degli altri insetti impollinatori per gli ecosistemi, e per capire meglio le minacce che essi affrontano e il loro contributo allo sviluppo sostenibile.


Le api e il rischio di estinzione

L'impollinazione è un processo fondamentale per la sopravvivenza dei nostri ecosistemi.

Quasi il 90% delle specie di piante da fiore selvatiche del mondo dipende, interamente o almeno in parte, dall'impollinazione degli animali, insieme a oltre il 75% delle colture alimentari mondiali e al 35% dei terreni agricoli globali.

Non solo gli impollinatori contribuiscono direttamente alla sicurezza alimentare, ma sono fondamentali per la conservazione della biodiversità.

 

Eppure le api selvatiche, quelle allevate e altri impollinatori come farfalle, pipistrelli e colibrì sono sempre più minacciati dalle attività umane.

 

Le cause

Tra le principali cause della moria delle api, studiosi e apicoltori indicano

- l’uso intensivo di pesticidi;

- l’inquinamento dell’aria;

- i cambiamenti climatici, i cui picchi termici con cicli irregolari stanno generando un sfasamento del ciclo di operatività delle api rispetto alla fioritura;


- la siccità, a causa della quale i fiori non secernono più nettare e polline, con effetti diretti sulle produzioni delle api come sul loro determinante servizio di impollinazione alle colture agricole. 

 

La situazione in Europa

La European Red List, prodotta dalla Commissione Europea con la collaborazione della comunità scientifica, restituisce una fotografia critica dello stato di tutte le circa duemila specie in Europa.

 

Complessivamente, il 9,2% delle api è considerato minacciato in tutta Europa.

 

Nell'Unione Europea a 27 Paesi, il 9,1% delle api rischia l’estinzione, principalmente per la perdita di habitat come risultato dell’agricoltura intensiva (che porta con sé l’uso di pesticidi e fertilizzanti nocivi), lo sviluppo urbano non bilanciato da zone verdi, l’aumento degli incendi, i cambiamenti climatici. 

 

#BeeEngaged: il tema per la Giornata mondiale delle api

Proteggere le api e altri impollinatori e arrestare la perdita di biodiversità sono dunque imperativi assoluti. Il tema della giornata del 20 maggio è “Bee Engaged”, gioco di parole inglese che  mette al centro l’impegno - “engage” - per le api, “bee”, a cominciare dal riconoscimento del ruolo degli apicoltori e delle loro buone pratiche per proteggere le api e per fornire prodotti di qualità. 

 

Cosa possiamo fare per proteggere le api

Ciascuno di noi può fare qualcosa per contribuire direttamente alla difesa degli impollinatori:

- piantare una serie diversificata di piante autoctone, che fioriscano in diversi periodi dell'anno, nei giardini, nei vasi sui nostri balconi e davanzali;

- evitare pesticidi, fungicidi o erbicidi nei nostri giardini;

- acquistare miele grezzo da coltivatori locali e prodotti alimentari da pratiche agricole sostenibili.

Si può giungere ad adottare un alveare

 

Fondamentale resta la presa di coscienza che la moria degli impollinatori è un indice diretto dello stato di salute dei nostri ecosistemi.

 

Occorre condividere informazioni all’interno delle nostre comunità e favorire una maggiore consapevolezza collettiva, così come coinvolgere i più piccoli nelle buone pratiche.

 

20-21-22 maggio: TIMGAMES fa giocare i clienti TIM a Bee Simulator

Dal 20 al 22 maggio, per celebrare il World Bee Day e la Giornata Mondiale della Biodiversità, e per sensibilizzare sui temi della sostenibilità ambientale, TIMGAMES darà la possibilità a tutti i clienti TIM di giocare in streaming senza impegno e limiti di tempo, con Bee Simulator, il videogioco sviluppato da Varsav Game Studio e distribuito da Nacon.

 

Grazie a TIMGAMES, i clienti TIM potranno avvicinare i propri figli al tema della tutela ambientale e delle api attraverso un’attività ludica.

 

Bee Simulator è un gioco educativo di simulazione ed avventura, creato per i genitori e i bambini in modo da intrattenere e coinvolgere tutta la famiglia. Unico nel suo genere sul mercato, ha comandi di gioco facili da imparare e da capire, anche per i più piccoli.

 

Questa storia interattiva consente ai giocatori di vedere il mondo attraverso gli occhi degli insetti, di apprendere i costumi delle api e le fasi importanti della loro vita dentro e fuori dell’alveare, grazie a molteplici contenuti interattivi.

 

I giocatori vivranno la grande avventura di una piccola ape ed esploreranno il mondo per salvare l’alveare.

 

Potranno scegliere tra tre modalità in Bee Simulator, in due diverse versioni: una facile, progettata appositamente per i bambini e una più impegnativa preparata per i giocatori adulti. 

 

La modalità Storia, per giocatore singolo presenta una famiglia di api, permetterà di comunicare con le altre api, raccogliere polline da fiori rari ed affrontare le molte minacce, con l’obiettivo di salvare l’alveare.

 

La modalità Esplorazione “Free flight” consente di scoprire liberamente un mondo ispirato a Central Park a New York.

 

La modalità a schermo diviso con gioco cooperativo o competitivo include tre mappe che rendono il gioco ancora più affascinante.

 

La celebrazione delle api e della biodiversità di TIMGAMES è aperta a tutti clienti TIM con connessione internet su banda ultralarga e su reti mobili 4G, 4,5G e 5G, uno smartphone Android 9 o superiore e l’app TIMGAMES. O, in alternativa la tv, connessa al TIMVISION Box e un gamepad commerciale compatibile.

 

Dal 20 al 22 maggio si potrà dunque giocare liberamente a Bee Simulator, gratuitamente e senza bisogno di sottoscrivere l’abbonamento a TIMGAMES. E per 30 minuti anche non consecutivi si potranno provare gli altri giochi del catalogo (sono oltre 200).

 

Per sapere di più di TIMGAMES, dei gamepad compatibili e del suo catalogo, visitate questa pagina su tim.it.

 

---

 

 

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento