TimGate
header.weather.state

Oggi 25 settembre 2022 - Aggiornato alle 20:00

 /    /    /  La eNazionale Fifa alla Fifa Nations Cup 2022
La eNazionale Fifa alla Fifa Nations Cup 2022

- Credit: Figc media

a copenaghen28 luglio 2022

La eNazionale Fifa alla Fifa Nations Cup 2022

di Franco Porto

Gli azzurri sono impegnati nella fase a gironi, da venerdì l'eliminazione diretta

La eNazionale Fifa ha cominciato la FIFAe Nations Cup 2022, la competizione eSport per nazioni più prestigiosa al mondo che si disputa su PS5 e che si concluderà sabato 30 luglio presso la 'Bella Arena' di Copenaghen.

 

Tra le 24 nazionali ai nastri di partenza c'è anche l'Italia, che ha ottenuto il pass per la fase finale attraverso i play off. Guidati dal selezionatore Nello 'Hollywood285' Nigro, i tre eplayer azzurri Danilo 'Danipitbull98' Pinto, Francesco Pio 'Obrun 2002' Tagliafierro e Raffaele 'Er_Caccia98 Cacciapuoti' hanno conquistato la qualificazione grazie ad un cammino fatto di 10 vittorie, 2 pareggi e 2 sole sconfitte.

 

Superato il primo step sono ora impegnati nella fase a gironi, che li vedrà opposti a Paesi Bassi, Polonia, Messico, Marocco e India. Le prime 4 classificate dei quattro gironi si qualificheranno per gli ottavi di finale, le ultime due torneranno invece a casa.

 

Classe '87 con un passato da programmatore, Nello Nigro è tra i selezionatori Fifa più apprezzati nel mondo degli esports. Dopo aver appeso un anno fa il joystick al chiodo, nel gennaio 2022 è diventato il primo selezionatore nella storia della eNazionale: 'Il primo obiettivo – dichiara – è passare il girone, con la consapevolezza che sarebbe importante arrivare primi per avere un abbinamento più favorevole agli ottavi. Paesi Bassi e Polonia sono sicuramente gli avversari più temibili, ma li abbiamo studiati molto e non ci faremo trovare impreparati. Detto questo non dobbiamo sottovalutare nessuno, qui sono arrivate le 24 nazionali più forti al mondo e non ci sono squadre scarse'.

 

L'Italia è l'unica nazione ad aver qualificato tre giocatori alla FIFAe World Cup, il Mondiale individuale che si è tenuto nei giorni scorsi sempre alla 'Bella Arena' di Copenaghen, con Francesco Pio 'Obrun 2002' Tagliafierro che si è spinto fino alla semifinale: 'E avrebbe meritato di arrivare in finale – sottolinea il coach azzurro – ma anche negli esports non sempre vince chi gioca meglio'.

 

E pensare che fino a pochi anni gli italiani faticavano a qualificarsi per i tornei internazionali: 'Negli ultimi due anni c'è stata una crescita esponenziale su FIFA. Il livello è salito molto anche grazie alla Figc: la nascita della eNazionale ha rappresentato un volano importante perché tutti sognano di vestire la maglia azzurra'.

 

Una maglia conquistata con merito da 'Danipitbull98', 'Obrun 2002' e 'Er_Caccia98 Cacciapuoti', che dopo aver partecipato al Mondiale individuale sono rimasti alla 'Bella Arena' di Copenaghen, allenandosi dalle 2 alle 4 ore al giorno e studiando le avversarie del girone.

 

La FIFAe Nations Cup 2022 si gioca in modalità 'due contro due' e quindi per ogni partita Nello 'Hollywood285' Nigro sarà necessariamente chiamato a lasciare fuori uno dei tre eplayer azzurri: 'I ragazzi – spiega – hanno degli stili di gioco differenti e, a seconda degli avversari, cerchiamo sempre di schierare la coppia più funzionale. In secondo luogo, teniamo conto dello stato di forma e ovviamente se uno di loro 'tilta' e si fa prendere dallo sconforto lo sostituisco per dargli tempo di ricaricare le batterie'.

 

Nonostante le tante gare ravvicinate, il turn over non è contemplato: 'I ragazzi sono abituati a fare qualifiche molto lunghe, quindi la resistenza fisica passa in secondo piano'.