Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 13 maggio 2021 - Aggiornato alle 20:00
Live
  • 20:41 | Basket, Serie A: Daye regala a Venezia gara 1, Sassari ko 92-91
  • 19:56 | Basket, Serie A: l'Olimpia Milano schianta Trento 88-62 in gara 1
  • 19:37 | Palù (Aifa): "Sì al richiamo Pfizer e Moderna a 42 giorni"
  • 19:36 | Giro d’Italia, sesta tappa e nuova Maglia Rosa
  • 19:08 | Israele-Gaza, venti di guerra
  • 18:17 | Un film sui primi giorni del coronavirus (negli USA)
  • 18:09 | “Knives Out 2”, si preannuncia un cast stellare
  • 18:00 | Covid, in Italia altri 201 morti
  • 17:58 | Il museo dedicato a Bob Dylan aprirà nel 2022
  • 17:37 | Due date live per Giordana Angi a fine 2021
  • 17:00 | Buon compleanno al principe Filippo di Svezia
  • 16:24 | J-Ax racconta l'esperienza con il Covid nel brano "Voglio la mamma"
  • 15:55 | Matteo Berrettini perde e saluta gli Internazionali d’Italia
  • 15:50 | Lorella Boccia ospita Alessandra Amoroso nel suo "Venus Club"
  • 15:13 | "N O R D", il disco d'esordio di ALFA spiegato canzone per canzone
  • 15:12 | Supplì al telefono senza carne, forse anche più buoni
  • 15:05 | Uovo in camicia: ricetta e guida per cucinarlo
  • 14:47 | Eurispes 2021, Fara: ragioniamo su 'ricostituzione' post-pandemia
  • 14:28 | Assistenza medica gratis 24 ore su 24 per i clienti TIM UNICA
  • 13:55 | Cosa sappiamo sulla ripartenza dei matrimoni
fia-certified-gran-turismo-championship - Credit: Polyphony Digital media
videogames 7 aprile 2021

Via alla stagione 2021 del Fia Certified Gran Turismo Championship

di Franco Porto

Il primo Online Stage 1 partirà mercoledì 21 aprile. Le finali mondiali a dicembre

Polyphony Digital, studio di sviluppo creatore del franchise Gran Turismo, e Fia annunciano che il Fia Certified Gran Turismo Championships 2021 inizierà mercoledì 21 aprile.

Il torneo si svolgerà interamente online e i concorrenti avranno la possibilità di dimostrare il proprio talento nel corso dell'anno.

 

Il Fia Certified Gran Turismo Championships rappresenta il luogo in cui gli eSport incontrano lo sport automobilistico, grazie a gare ultra realistiche ed emozionanti da vivere nell’ambito di Gran Turismo Sport. Concepiti in collaborazione con l'organo di governo dello sport automobilistico mondiale, la Fédération Internationale de l'Automobile (Fia), i campionati sono iniziati nel 2018 e sono aperti a chiunque possegga una copia del gioco e un abbonamento al servizio di abbonamento PS Plus (oltre i 18 anni d’età e che appartenga a un Paese partecipante).

 

È possibile accedere a due diverse categorie: la Nations Cup, competizione individuale nella quale i giocatori gareggiano per conto dei propri Paesi di origine, e la Manufacturer Series, per la quale i concorrenti gareggiano in rappresentanza di diverse case produttrici di auto.

 

I vincitori di entrambe le categorie sono premiati ogni anno alla cerimonia della Fia insieme ai campioni dello sport automobilistico del mondo reale. L'anno scorso il campionato è stato dominato dal pilota giapponese Takuma Miyazono, il quale è stato incoronato prima Campione della Nations Cup e poi anche membro vittorioso del Team Subaru nella Manufacturer Series, insieme ai compagni di squadra Mikail Hizal (Turchia) e Daniel Solis (Usa).

 

Dopo un entusiasmante evento del World Tour tenutosi a Sydney, tutta la parte conclusiva del torneo si è svolta online, con alcune Region Finals fortemente combattute che hanno preceduto una straordinaria Finale Mondiale dalla durata di tre giorni, nella quale l'italiano Valerio Gallo ha sfiorato la vittoria classificandosi secondo.

 

Il Fia Certified Gran Turismo Championships ha registrato una crescita significativa di partecipazione con oltre due milioni di gare realizzate da 159mila concorrenti. Sono state, inoltre, registrate ben 120 milioni di visualizzazioni sui canali ufficiali della competizione, raggiungendo oltre mezzo milione di follower in più rispetto alla stagione precedente.

 

Nel 2021 il livello sarà ancora più alto, grazie ad un campionato composto da:

  • Online stage 1 - inizia il 21 aprile e si conclude il 26 giugno. I concorrenti di tutto il mondo gareggeranno online in 10 round della Manufacturer Series (che si svolge il mercoledì) e 10 round della Nations Cup (il sabato).
  • ‘World series’ 1 & 2 - questa fase vedrà protagonisti anche i 16 migliori concorrenti della Nations Cup e i migliori 12 della Manufacturer Series (inizialmente selezionati dalle finali mondiali 2020) che prenderanno parte a due nuovi eventi ‘World Series’, che saranno trasmessi rispettivamente domenica 6 giugno e domenica 11 luglio.
  • ‘World series showdown’ - La fine dell’Online Stage 1 dà la possibilità ai suoi migliori 16 concorrenti della Nations Cup di sfidarsi per un posto nelle World Series e nelle World Finals contro i 16 giocatori d’élite che hanno partecipato ai primi due eventi delle World Series. Allo stesso tempo, entrerà nel vivo anche la Manufacturer Series con 12 squadre composte da tre piloti ciascunai che si contenderanno la loro ‘Showdown’ con in palio punti per le finali mondiali. Il Manufacturer Series World Series Showdown sarà trasmesso sabato 21 agosto e la Nations Cup domenica 22 agosto.
  • Online stage 2 - Dal 7 luglio al 25 settembre, altri 10 round per la Nations Cup e la Manufacturer Series offrono ai concorrenti la possibilità di ottenere il proprio posto nelle finali mondiali di dicembre.
  • ‘World series’ 3 & 4 - Un nuovo gruppo di giocatori d’élite parteciperà ad altri due eventi di gara che saranno trasmessi il 3 ottobre e il 14 novembre.
  • Finali mondiali – I tre giorni delle World Finals saranno trasmessi venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 dicembre. La finale della Manufacturer Series di sabato vedrà ancora una volta 12 squadre di produttori composte da tre piloti. La finale di domenica sarà la Nations Cup World Final con i 16 concorrenti vincenti della World Series che si sfideranno con i 16 nuovi piloti che hanno vinto il proprio posto nell’Online Stage 2.
I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento