TimGate
header.weather.state

Oggi 29 settembre 2022 - Aggiornato alle 14:00

 /    /    /  L'Italia in semifinale col Brasile alla FIFAe Nations Cup
L'Italia in semifinale col Brasile alla FIFAe Nations Cup

- Credit: Figc media

esports30 luglio 2022

L'Italia in semifinale col Brasile alla FIFAe Nations Cup

di Franco Porto

Gli azzurri hanno battuto la Germania agli ottavi e la Danimarca ai quarti

A Copenaghen, città delle fiabe, l’Italia continua a vivere la sua favola conquistando la semifinale della FIFAe Nations Cup 2022, la competizione eSport che da mercoledì vede affrontarsi a colpi di joypad le 24 nazionali più forti del mondo. Sabato alle 13.15 (diretta sul canale YouTube della FIGC e sul canale Twitch della eNazionale) nella suggestiva cornice della 'Bella Arena' l’Italia se la vedrà con il Brasile, in una sfida calcistica da sempre ricca di fascino anche davanti alla console: in palio un posto nella finalissima che alle 17 assegnerà il titolo.

 

Superata ieri la fase a gironi non senza qualche patema d’animo, classificandosi al quarto posto di un gruppo di ferro con due avversarie del calibro di Paesi Bassi e Polonia, gli Azzurri hanno spinto oggi sull’acceleratore, travolgendo prima la Germania negli Ottavi di finale con un perentorio 5-0 e poi battendo 5-2 ai supplementari la Danimarca, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sull’1-1.

 

Una giornata memorabile, iniziata all’ora di pranzo con il successo sui tedeschi ad opera della coppia formata da Danilo ‘Danipitbull’ Pinto e Francesco Pio ‘Obrun 2002’ Tagliafierro, due dei tre eplayer azzurri che con Raffaele ‘Er_Caccia98’ Cacciapuoti difendono i colori della eNazionale FIFA guidata dal selezionatore Nello ‘Hollywood285’ Nigro. Il tandem composto da ‘Danipitbull’-‘Obrun 2002’ si è poi ripetuto nella sfida con i padroni di casa della Danimarca, con l’Italia che ha dilagato nei supplementari dopo essere stata raggiunta sull’1-1 nei tempi regolamentari.

 

Siamo tra le prime quattro nazionali al mondo. E domani c'è il Brasile, nella speranza di scrivere un'altra pagina indimenticabile nella storia degli eSport.