Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 04 dicembre 2020 - Aggiornato alle 21:04
Live
  • 14:45 | Addio al penultimo cane della regina Elisabetta
  • 21:04 | Prandelli, tre test negativi, può tornare ad allenare
  • 20:35 | Australian Open, nuovo inizio fissato per l’8 febbraio
  • 19:59 | MotoGP: Marquez operato per la terza volta, 2021 a rischio
  • 19:56 | Leclerc scommette su Russel in Bahrein
  • 19:27 | Biden e "i primi 100 giorni di mandato con la mascherina"
  • 18:48 | “Penguin Bloom”, l’atteso nuovo film targato Netflix
  • 18:30 | La regina Elisabetta e i furti dell’assistente
  • 18:15 | Sale e streaming: la nuova strategia della Warner Bros
  • 18:10 | Mariah Carey "salva" il Natale e canta "Oh Santa!" con Ariana Grande
  • 18:05 | Milan, tegola Kjaer: lesione al muscolo retto femorale
  • 18:03 | Giampaolo: 'Nel derby serve cuore e organizzazione'
  • 17:36 | I sacerdoti di Napoli: no allo stadio dedicato a Maradona
  • 17:35 | Torta salata con radici
  • 17:30 | Covid-19, Italia: 814 decessi in 24 ore
  • 16:47 | "AHIA!", il nuovo disco dei Pinguini Tattici Nucleari è su TIMMUSIC
  • 16:45 | L’anello di fidanzamento di Gwen Stefani
  • 16:37 | Inzaghi: 'Concentrazione alta anche contro lo Spezia'
  • 16:26 | Economia, nell’anno del Covid-19 Pil italiano a – 8,9%
  • 16:14 | Zidane non si spaventa: 'Sento il sostegno del club'
milano-resiste-videogioco-mascherina - Credit: Ubisoft media
videogames 23 ottobre 2020

Un videogioco per spingere i giovani a usare la mascherina

di Pierfrancesco Catucci

L’idea lanciata attraverso una serie di manifesti con QR code

Da qualche giorno a Milano sono comparsi una serie di manifesti con un claim che, soprattutto di questi tempi, non passa inosservato: “Milano resiste”.

Due parole, su sfondo nero, e un QR code che, inquadrato, rimanda a un videogioco. Un nuovo media, il più seguito da Millennial e Generazione Z, promosso attraverso uno dei mezzi di comunicazione più tradizionali in assoluto per lanciare un messaggio diretto e quanto mai attuale alla città. Soprattutto ai più giovani.

 

Un chiaro invito a riprendersi il proprio futuro, a far parte di una resistenza cauta e silente che non esita un attimo nell’indossare una piccola e innocua mascherina per dimostrare quanto tenga alla propria libertà e soprattutto quanto rispetti quella degli altri.

 

Dopo diverse personalità di spicco dello showbiz italiano, anche i videogiochi scendono in campo per lanciare un messaggio forte e diretto alle generazioni più giovani. “Milano Resiste” è la scritta che campeggia sui manifesti affissi negli spazi pubblicitari sparsi per il centro di Milano. Un messaggio importante e incoraggiante che potrebbe anche restare anonimo, ma un QR code alla base del manifesto porta direttamente chi lo inquadra con uno smartphone a svelare l’arcano.

 

Il videogioco in questione è Watch Dogs Legion, come si evince anche dal logo che sostituisce la M di Milano e che, seppur lontanamente, ricorda anche il profilo dell’inconfondibile e maestoso Duomo. E il nesso con l’attualità, soprattutto per le migliaia di appassionati di videogame, è piuttosto immediato.

 

Watch Dogs Legion, infatti, è l’ultimo capitolo dell’omonima serie da 40 milioni di copie targata Ubisoft che fa della resistenza in nome della libertà il proprio cavallo di battaglia. L’unica alternativa, infatti, è resistere e far sì che ognuno faccia la sua parte in nome del bene più prezioso, la libertà. Per un futuro più roseo per tutti.

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento