• News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Tecnologia
    • Gossip e Celebrità
    • Spazio Solidale
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 gennaio 2022 - Aggiornato alle 18:00
News
  • 17:40 | Russia, mandato di arresto per il fratello di Navalny
  • 17:13 | I decessi da Covid sul lavoro da inizio pandemia
  • 16:51 | Presto diremo addio al sistema a colori delle regioni
  • 16:24 | In arrivo a Milano la mostra di Henri Cartier-Bresson
  • 16:08 | Quirinale, terza fumata nera: 125 voti a Mattarella, 114 Crosetto
  • 15:01 | Mancini: 'Balotelli carta della disperazione? Può darci una mano'
  • 13:55 | Il Napoli chiede al PSG uno tra Paredes e Wijnaldum
  • 13:00 | L’Atalanta pensa a Lazzari come sostituto di Gosens
  • 11:33 | La Lazio vicina a Casale
  • 11:26 | Australian Open, Sinner perde ai quarti con un grande Tsitsipas
  • 11:10 | Economia mondiale: perché il Fmi ha ridotto le previsioni di crescita
  • 11:03 | Il giovane Thiaw per la difesa del Milan
  • 10:44 | L’arrivo di Vlahovic rivoluziona l’attacco della Juventus
  • 10:40 | Pfizer-BioNTech inizia i test del vaccino anti-Omicron
  • 10:37 | L’allentamento delle restrizioni in Olanda
  • 10:00 | Perché il Giorno della Memoria è proprio il 27 gennaio
  • 08:28 | Michela Moioli sarà portabandiera all’Olimpiade invernale
  • 07:00 | Il Quirinale, l'Ucraina, il virus e le altre notizie in prima pagina
  • 00:51 | Presidente della Repubblica: terza votazione
  • 21:21 | Eurocup, il Ratiopharm Ulm travolge la Virtus Bologna 84-68
VIDEO The Witcher, 10 curiosità sul popolare videogioco fantasy
VIDEOGAMES

The Witcher, 10 curiosità sul popolare videogioco fantasy

di Silvia Marchetti

Si ispira ai romanzi dello scrittore polacco ;Andrzej Sapkowski

The Witcher ;(in ;polacco ;Wiedźmin) è un ;videogioco ;action RPG, sviluppato dal team ;polacco ;CD Projekt RED ;e distribuito da CD Projekt in ;Polonia ;e da ;Atari ;nel resto del mondo.

Ha debuttato in tutta Europa e negli Usa nell'ottobre del 2007. In meno di 4 mesi ha raggiunto le 600mila copie vendute in tutto il mondo, salite a un ;milione un anno dopo l'uscita. Ecco ;10 cose da sapere ;su uno dei videogrames più amati degli ultimi anni. ;

;

1) Il gioco è ambientato nell'universo ;fantasy ;creato dallo scrittore ;polacco ;Andrzej Sapkowski ;e ha come ;protagonista Geralt di Rivia. ;

;

2) ;Geralt di Rivia è un witcher. Benché nella traduzione italiana dei libri la parola venga tradotta come "strigo", nel videogioco si mantiene la traduzione inglese del termine originale polacco. Questo perché la raccolta di racconti "Il guardiano degli innocenti" è uscita in Italia solo nel ;2010. ;

;

3) ;I witcher sono esseri umani geneticamente modificati. Questa mutazione garantisce loro benefici: possono vedere al buio, hanno agilità e forza superiori ai comuni uomini, una longevità maggiore, sono resistenti a veleni e alle sostanze potenzialmente velenose contenute in molte pozioni e unguenti, e possono utilizzare i ;Segni, una rudimentale forma di magia.

;

4) I witcher sono sterili e ;non ne esistono di sesso femminile. Come tutti i non-umani (ad esempio, nani ed elfi) vengono ;disprezzati dagli uomini ;e la loro presenza non è mai segno di buon auspicio. I witcher riescono però a vivere ;tranquillamente in mezzo agli uomini per via della ;loro abilità e utilità.

;

5) I witcher sono stati creati centinaia di anni prima dell'inizio del gioco, con l'obiettivo di plasmare creature in grado di uccidere facilmente i mostri che infestano il mondo. Per questo ;vengono addestrati in speciali scuole, come quella di Kaer Morhen, per fare di loro dei caccia-mostri professionisti. I loro servizi vengono ben remunerati ;e la loro presenza è tollerata fintanto che si rendono utili proteggendo villaggi e città.

;

6) ;All'inizio del gioco, i witcher sono quasi del tutto estinti: la stessa Kaer Morhen è ormai un vecchio rudere abitato solo dall'anziano maestro Vesemir e da qualche suo discepolo. Per sopperire alla mancanza di witcher, nel regno di Temeria è stato fondato un ordine cavalleresco, l'Ordine della Rosa Fiammeggiante, i cui membri dovrebbero avere il compito di svolgere gli incarichi che in precedenza sarebbero dovuti essere affidati ai witcher.

;

7) ; ;Il gioco è ambientato in Vizima. Re Foltest, sovrano di Temeria, è al momento fuori dalla capitale ;ed è alle prese con gravi problemi: da un lato una terribile pestilenza che sta dilagando nella città, dall'altro la criminalità organizzata, rappresentata in special modo dai Salamandra, una fitta rete di bande di fuorilegge, e infine gli Scoia'tel, guerriglieri non-umani che hanno dichiarato guerra all'Ordine della Rosa Fiammeggiante e al sovrano, e che lottano per i propri diritti in quanto esseri viventi.

;

8) ; ;In videogioco è composto da un prologo, cinque capitoli centrali e un epilogo. ;Vi sono però numerosissime missioni secondarie (side quests), slegate dalla trama principale.

;

9) ;Una delle caratteristiche più apprezzate del gioco è il fatto che le scelte morali del giocatore non si riflettono immediatamente sulla trama, bensì svariate ore dopo, rendendo sconveniente caricare un ;salvataggio ;precedente per "vedere come va altrimenti". Una caratteristica, questa, che invita a giocare con molta attenzione la propria partita, ma che contemporaneamente estende di molto la rigiocabilità del titolo. ;The Witcher ;garantisce oltre 150 ore di gioco (circa 50 ore per completare la trama principale). ;

;

10) Su Netflix è possibile vedere la serie tv ispirata alla saga. La prima stagione è uscita alla fine del 2019, la seconda è prevista per il 17 dicembre 2021. ;

;

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento