Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 26 gennaio 2021 - Aggiornato alle 19:02
Live
  • 19:01 | Perché il Giorno della Memoria è proprio il 27 gennaio
  • 18:47 | La riapertura dell’Antiquarium a Pompei
  • 18:41 | L’offerta faraonica del Psg a Sergio Ramos
  • 18:34 | Coppa Italia, Gasperini: 'Papu Gomez ha dato tanto all'Atalanta'
  • 18:34 | Chi è Arisa e cosa canta al Festival 2021
  • 18:30 | L’Estonia è il primo paese guidato solo da donne
  • 18:30 | Brooklyn Beckham e il tatuaggio d’amore
  • 17:59 | Coppa Italia, Inzaghi: 'Atalanta due volte in una settimana'
  • 17:57 | Coppa Italia, Pirlo: 'Evitiamo brutte figure con la Spal'
  • 17:52 | Voglia di disegnare? Lasciati ispirare dalla playlist di TIMMUSIC!
  • 17:38 | Dzeko-Roma, ecco perché la cessione è molto complicata
  • 17:24 | Lavoro e Covid-19, impatto quattro volte peggiore della crisi del 2009
  • 17:15 | Bassino sul podio anche al gigante di Kronplatz
  • 17:12 | Eugenie di York ha scelto il nome del primogenito?
  • 16:50 | Kate Middleton e il rapporto speciale con la regina
  • 16:37 | JLo e i 20 anni di "Love Don't Cost a Thing": ecco il nuovo video
  • 16:03 | Il racconto per immagini della presidenza Trump, su Flickr
  • 15:58 | Chi è Maurizio Lastrico, carriera e vita privata
  • 15:52 | Chi è Cristiano Caccamo: biografia e film
  • 15:47 | Che cos’è Noovle, il nuovo cloud italiano, innovativo e sostenibile
valorant-champions-tour - Credit: Riot Games media
videogames 26 novembre 2020

Ecco come sarà il Valorant Champions Tour

di Pierfrancesco Catucci

Tre livelli di competizione per il nuovo campionato mondiale

Riot Games ha annunciato il Valorant Champions Tour, una competizione stagionale che si svolgerà nell'arco del 2021 per il nuovo sparatutto tattico 5 vs 5 basato sui personaggi Valorant.

Il tour mondiale vedrà competizioni in Nord America, Sud America, Europa, Asia, Africa e Australia, per incoronare un singolo team campione del mondo a fine anno.

 

"Il Champions Tour – spiega Whalen Rozell, direttore senior dell'eSport di Riot Games – è il nostro prossimo passo per far crescere Valorant e renderlo un eSport globale degno della passione dei suoi fan. Abbiamo passato un paio d'anni a parlare con giocatori, squadre, fan, potenziali partner e azionisti, e siamo molto emozionati all'idea di lanciare la nostra prima stagione ufficiale. Il nostro obiettivo sarà elevare e mettere in mostra la creatività e il talento dei giocatori che stanno plasmando il gioco in tutto il mondo. I fan e i giocatori volevano una competizione con un'alta posta in gioco, e il Valorant Champions Tour è esattamente la risposta a questa esigenza."

 

Il tour prevede tre livelli di competizione: Challenger, Master e Champions. Le squadre cominceranno il loro viaggio negli eventi Challenger regionali, per poi passare a quelli Master, internazionali. Nei tre eventi Master che si svolgeranno nel 2021, le squadre migliori accumuleranno abbastanza punti per qualificarsi nell'evento Champions. Questa fase finale vedrà scontrarsi le migliori sedici squadre del mondo e ne incoronerà una come campionessa globale.

 

Dopo una beta chiusa da record, con un picco di più di 1,7 milioni di spettatori contemporanei su Twitch, Valorant si è rapidamente affermato come l'eSport più in crescita del 2020. In giugno, Riot Games ha collaborato con più di 20 organizzatori di grandi eventi per lanciare la Ignition Series di Valorant e produrre varie competizioni che hanno attirato l'attenzione di milioni di fan.

 

A settembre, dopo i successi della Ignition Series, Riot Games ha annunciato il suo primo torneo ufficiale di Valorant, First Strike. Per il First Strike, si sono tenute qualificazioni meritocratiche in Nord America, Europa, paesi della CSI, Turchia, Asia, Oceania, Brasile e Medio Oriente per identificare le migliori squadre dei rispettivi territori. L'evento si concluderà dal 3 al 6 dicembre, con trasmissioni in diretta streaming su Twitch.tv e altre piattaforme. Le squadre vincenti potranno fregiarsi del titolo di prime campionesse regionali.

 

Il Valorant Champions Tour cavalcherà l'onda del fenomeno, sfruttando il decennio di esperienza di Riot Games nella produzione di eventi e trasmissioni di eSport senza pari. Riot Games è anche il maggiore produttore di eSport a livello mondiale, con competizioni e trasmissioni settimanali in vari territori del globo, vincitore di vari Emmy per il campionato mondiale di League of Legends, l'evento eSport più seguito del mondo.

I più visti

Leggi tutto su Intrattenimento