TimGate
header.weather.state

Oggi 16 agosto 2022 - Aggiornato alle 03:00

 /    /    /  5 consigli per scegliere il colore del divano
5 consigli per scegliere il colore del divano

Divano in soggiorno- Credit: iStock

ARREDAMENTO17 marzo 2022

5 consigli per scegliere il colore del divano

di Maria Teresa Moschillo

Individuare il colore giusto per il divano non è semplice: ecco alcuni consigli per orientarsi nella scelta della nuance più adatta.

Il colore del divano è importante tanto quanto il modello. Sfruttare al meglio le nuance permette, infatti, di creare un'atmosfera impeccabile nella zona living e di rendere l'ambiente accogliente e rilassante ma, al contempo, anche stimolante e ricercato, in linea con le ultime tendenze.

Molto dipende, ovviamente, dallo stile di arredamento del soggiorno e della casa, ma sono da tenere presenti anche il proprio gusto personale e, nondimeno, il colore delle pareti e dei mobili, oltre che le dimensioni dello spazio in cui verrà collocato il divano.

Come abbinare il colore del divano

La scelta del colore del divano è più semplice quando si comincia ad arredare il soggiorno proprio acquistando questo elemento d'arredo. Se, invece, si tratta di cambiare il divano e di abbinarlo a mobili già presenti e a un determinato colore di pareti, la situazione si complica.

In linea generale, per non sbagliare, è sempre meglio puntare sulla palette dei colori neutri. Via libera al bianco e al nero, così come all'intera gamma dei beige e dei grigi.

Attenzione alle dimensioni del soggiorno

Le dimensioni sono importanti e ci riferiamo sia a quelle del soggiorno che a quelle del divano. Per gli spazi molto ampi meglio orientarsi su colori intensi e decisi, come il rosso, l'arancio o un bel blu. Quando il soggiorno è piuttosto piccolo e stretto, invece, meglio scegliere tinte chiare e neutre.

Anche le dimensioni del divano contano

Parlando, invece, delle dimensioni del divano, gli addetti ai lavori consigliano stampe e tinte accese per i divani piccoli o per le poltrone. Per i divani più grandi, come quelli angolari per esempio, l'ideale è optare per un rivestimento a tinta unita e in un colore discreto.

Ogni colore ha il suo significato

Quando si sceglie il colore del divano bisogna anche ricordare che ogni nuance ha un proprio significato e che i colori esprimono emozioni e stati d'animo differenti. Se desiderate dare vita a un ambiente vivace e stimolante scegliete un divano arancione, verde o blu, magari a contrasto con il resto del soggiorno.

Il vostro ideale è un soggiorno rilassante e accogliente? Puntate, invece, sulle tonalità neutre e naturali, tralasciando contrasti troppo decisi e cercando di abbinare il divano in modo armonioso con il resto dell'arredamento.

Il colore del divano in base allo stile

Lo stile di arredamento è un altro fattore focale. Per un soggiorno classico, un'ottima scelta è rappresentata dal divano in pelle stile vintage, nei toni del marrone. Si rivelano adatti anche colori caldi come il rosso, l'ocra e l'arancio, specialmente se abbinati a rivestimenti in tessuto ricamati e damascati.

Per il soggiorno in stile moderno o contemporaneo, resistono inossidabili il bianco, il nero e il grigio come colori più quotati.

In collaborazione con Pianetadesign.it