Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • People
    • Tutto
    • Gossip e Celebrità
    • Social e Influencer
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Hobby
    • Come fare
  • Video
    • Tutto
    • Arredamento
    • Come fare
    • Costume e società
    • Divertenti
    • Green
    • Hobby
    • Moda
    • Ricette
    • Sport
    • Tecnologia
    • Top Video
    • Viaggi
    • Risorgimento Digitale
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 03 dicembre 2021 - Aggiornato alle 11:45
News
  • 10:12 | Lavoro, la ripresa è precaria
  • 09:45 | Le dimissioni del cancelliere austriaco Schallenberg
  • 09:29 | Tutti i nomi per sostituire Kjaer
  • 09:16 | Merkel lascia aprendo all’obbligo vaccinale
  • 09:16 | SBK 2022, Razgatlioglu continuerà a correre col numero 54
  • 09:01 | Il pazzo pareggio tra Lazio e Udinese (4-4)
  • 07:00 | I vaccini e i lockdown in Europa e le altre notizie sulle prime pagine
  • 02:04 | Lazio-Udinese 4-4: Acerbi illude i capitolini, Arslan pari al 99'
  • 23:52 | Rafa Nadal rassegnato: “Sarà Djokovic il primatista di Slam vinti”
  • 21:03 | Torino-Empoli 2-2: Romagnoli e La Mantia rimontano i granata
  • 17:48 | Economia, la ripresa forte dell'Italia
  • 17:30 | La classifica delle città più vivibili
  • 17:11 | Kjaer, coinvolti i legamenti: necessario l'intervento
  • 17:00 | Covid, i dati del 2 dicembre: tasso di positività al 2,5%
  • 16:48 | Lesione al legamento per Kjaer
  • 16:05 | Calcio: due giornate a Spalletti, salta Atalanta ed Empoli
  • 15:45 | Come vedere in tv tutte le partite della Serie A TIM, della Champions e molto altro
  • 13:17 | Vaccini, per Pfizer dovremo fare richiami per diversi anni
  • 13:15 | Ecumenismo alla Casa Bianca di Joe Biden, si celebra Hanukkah
  • 13:07 | Le otto nuove sale di Palazzo Maffei a Verona
5 idee per arredare casa in stile etnico - Credit: iStock
ARREDAMENTO 13 ottobre 2021

5 idee per arredare casa in stile etnico

di Olimpia Spataro

Arredare casa in stile etnico è una scelta molto personale, legata all’idea di sentirsi in profonda connessione con la terra.

 

Questo stile è adatto a chi entrando in casa vuole catapultarsi nelle lontane terre dell’Africa e dell’Oriente, dove privilegiano i colori caldi, forti, accoglienti, oggetti, elementi d’arredo e decorazioni che sono in grado di raccontare la storia di quei popoli lontani.

Colori 

I paesi etnici sono tipici per i colori caldi, forti e decisi, come il rosso, il verde, il blu, l’arancione, i colori della terra, in grado di infondere un senso di pace e benessere, abbinati a tinte neutre come il bianco, beige, per restare sempre in equilibrio con le tonalità, trovando la giusta armonia cromatica.

Materiali

I materiali, sono una caratteristica importante che rappresentano lo stile etnico.

Questi ultimi vanno dalle fibre naturali per cuscini, tovaglie e tappeti, tipo il lino, il cotone, alla pelle, al bambù, rattan e vimini per le sedie o divanetti.

Il legno poco lavorato per i mobili, è sicuramente il materiale più ricercato per creare un’ambientazione etnica.

Le pareti e i pavimenti che rientrano in questo stile, richiedono finiture grezze, come il gres porcellanato o murature miste, tipo pietra e laterizio.

Piante

Immancabili sono le piante, che trasmettono un’unione profonda con la natura a cui le popolazioni etniche sono molto legate.

Tra le più utilizzate sono piantine pendenti che arrivano fino al pavimento, da disporre su mensole alte.

Inoltre le canne di bambù e le piante rampicanti sono tipiche di quei posti.

Oggetti

L'oggettistica etnica è fondamentale per riportare la mente nelle suggestivi luoghi orientali.

Molto presenti sono le statuine di animali portafortuna, come l’elefante che richiama le terre africane; oppure le tre scimmie che rappresentano il “non vedo”, “non sento”, “non parlo”, simbolo della cultura giapponese, e sinonimo di buon pensiero, buona parola e buone azioni.

Gli incensi che ricreano un ambiente tipico delle antiche civiltà del Medio Oriente, molto utilizzati per infondere rilassamento mentale e pace interiore. Sono anche sinonimo di rispetto ed accoglienza degli ospiti.

Candele dalle differenti profumazioni, dal legno dolce, patchouli, lavanda, cannella, noce moscata, mughetto, le quali profumano ed illuminano la casa, riscaldando l’atmosfera.

Tappeti

I tappeti sono un complemento d’arredo che non può mancare per una casa in stile etnico, dai più colorati, a quelli che richiamano i colori della terra, alle fantasie, a quelli che rappresentano immagini sacre o mistiche. Possono essere a pelo corto, lungo ed inoltre è possibile sovrapporne più di uno per beneficiare nella seduta, oppure per sdraiarsi o mangiare sul pavimento in tutta comodità.

In collaborazione con www.pianetadesign.it

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle