TimGate
header.weather.state

Oggi 30 settembre 2022 - Aggiornato alle 10:34

 /    /    /  Arredare casa: i 10 stili da conoscere
Arredare casa: i 10 stili da conoscere

Ragazza sorride e sta a proprio agio nell'ambiente di casa sua- Credit: Pexels

ARREDAMENTO29 luglio 2022

Arredare casa: i 10 stili da conoscere

di Melissa Viri

Gli stili d'arredo che vale la pena conoscere per trarre ispirazione.

Per arredare casa serve lo stile giusto, ma quale scegliere? Oggi sono in voga davvero tantissime tendenze, tutte perfette per ammobiliare e caratterizzare le stanze delle dimore più diverse. Qui troverai descritti i 10 stili d'arredo più glamour di sempre e tra i quali trovare quello davvero ideale.

Lo stile nordico

Lo stile nordico è uno dei generi d'arredamento oggi più amati e replicati in Italia. Prende spunto dagli ambienti scandinavi o comunque nordici ammobiliati con elementi essenziali in legno grezzo e i colori topic sono neutri o pastello.

Lo stile classico

Lo stile tradizionale, o classico, è quello che più ha avuto luce negli anni '80 e '90 nelle nostre case. Protagonisti sono mobili in legno, laccati e non e declinati nelle essenze più varie, abbinati a sedie e altri complementi dalle forme sinuose ma mai eccentriche.

Lo stile industry

Lo stile industry strizza l'occhio agli ambienti grezzi e rifiniti con cemento, cotto, resina. I pezzi forti di questo stile sono gli arredi ed i complementi in ferro battuto e legno, le decorazioni corten, cioè con effetto arrugginito, e tutto ciò che ricorda le vecchie fabbriche.

Lo stile etnico

Se hai tanti cimeli di viaggio e vorresti sempre vivere in un paese lontano allora lo stile etnico fa per te. Utilizza mobili orientali, stoffe colorate, lanterne in carta di riso, pouf in rattan e paglia, decorazioni e souvenir di terre lontane.

Lo stile shabby

Tra i 10 stili d'arredo più gettonati non può mancare lo shabby, oggi uno dei più amati in assoluto. Si ispira agli ambienti provenzali e inglesi, si contraddistingue per l'utilizzo di tessuti chiari, naturali e leggeri e di mobilio a tratti classico o rétro ma declinato in nuance neutre e luminose.

Lo stile boho

Se ami le piante devi assolutamente scegliere lo stile boho che mixa vegetali di tutti i tipi ad elementi in legno, anche etnici, come le sedie impagliate. Con questo genere puoi ammobiliare l'intera dimora e darle un mood fresco e tipicamente vacanziero ed essenziale.

Lo stile balinese

Altrettanto tropicale è lo stile balinese che si ispira appunto all'omonima località. Utilizza arredi in legno grezzo o scuro, abbina stoffe leggere e naturali e non dimenticare suppellettili e lampade tipiche della cultura indiana.

Lo stile eclettico

Lo stile eclettico è quello ideale per chi ama più correnti: ti basterà infatti mixare elementi e arredi anche molto diversi tra loro per fabbricazione, mood, e finish.

Lo stile vintage

Nello stile vintage potrai replicare l'atmosfera tipica delle annate che preferisci, come quella degli anni '50-'60, ecc. Oggi in commercio ci sono anche tante proposte, elettrodomestici compresi, che si ispirano totalmente a quelle rétro.

Lo stile moderno

Infine, tra i 10 stili d'arredo da conoscere c'è naturalmente quello moderno che si contraddistingue per l'utilizzo di mobili dalle forme geometriche e lineari, essenziali e pulite. I colori sono neutri oppure vivaci e le finiture possono essere opache o al contrario lucide.