Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Codici Sconto
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 16 gennaio 2021 - Aggiornato alle 21:00
Live
  • 20:06 | Torino-Spezia 0-0, poche emozioni tanta paura
  • 20:05 | Da Ornella Muti ad Alberto Urso, tanti ospiti a Domenica In
  • 19:59 | Napoli, Fabian Ruiz positivo al coronavirus
  • 19:52 | Il remix di "34+35" di Ariana Grande è su TIMMUSIC
  • 19:26 | La Roma tratta con l’Atalanta per prendere Gomez
  • 19:16 | La nuova stretta anti-Covid in Francia
  • 18:31 | Covid, cosa sappiamo della variante brasiliana
  • 18:31 | Laura Pausini rappresenta l'Italia agli International Peace Honors
  • 18:14 | Come sta Fausto Gresini: condizioni in costante miglioramento
  • 18:12 | Basket, Serie A 2020/2021: il programma della sedicesima giornata
  • 18:03 | Microsoft: nuovo limite di 250GB per caricare file su Teams e OneDrive
  • 17:30 | Covid, in Italia ancora 475 morti
  • 16:55 | Bologna-Verona 1-0, decide Orsolini su rigore
  • 16:52 | Covid, tutte le restrizioni dal 17 gennaio, regione per regione
  • 16:30 | Il nuovo look del principe Harry
  • 15:01 | Pirlo: 'E' grazie a Conte se ho cominciato ad allenare'
  • 15:00 | Buon compleanno Kate Moss
  • 14:40 | Russell Crowe: chi è l'attore del Gladiatore
  • 14:31 | Conte: 'Rispetto per chi ha vinto in questi anni'
  • 14:26 | 10 regole per rispettare la montagna
CALIU MILANO, i bellissimi paralumi con materiali riciclabili Gold collection turquoise - Credit: Account Instagram@caliu_milano
ARREDAMENTO 17 novembre 2020

CALIU MILANO, i bellissimi paralumi con materiali riciclabili

di Francesca Ceriani

Paralumi con materiali totalmente sostenibili e con una produzione handmade a zero impatto ambientale

Nata a Barcellona, Gemma Margalef Soldevila si trasferisce a Milano nel 2003.

È qui, nella sua città d’adozione, diventata anche la sua città del cuore, che crea Caliu Milano nel 2018.

 

Un’idea innovativa, figlia dell’entusiasmo e dell’energia che la contraddistinguono: una linea di paralumi realizzati con materiali totalmente sostenibili e con una produzione handmade a zero impatto ambientale. 

Chi è Gemma Margalef Soldevila

Dopo aver lavorato per 15 anni in importanti agenzie di marketing strategico, dove organizza campagne per grandi marchi italiani ed internazionali nel settore della grande distribuzione, decide di intraprendere un’altra strada.

 

La consapevolezza dei sistemi di produzione e distribuzione di massa portano Gemma a maturare una nuova consapevolezza, che rifiuta il coinvolgimento, anche solo indiretto, nel meccanismo consumistico.

 

Così, quando nel 2018 l’agenzia dove lavora fallisce, Gemma non si dà per vinta e trova l’energia per creare Caliu Milano. Si dedica anima e corpo nell’ideazione della prima collezione di paralumi realizzato con materiali sostenibili e a zero impatto ambientale, visto che i materiali utilizzati sono completamente riciclabili

Cos’è Caliu Milano

Già il nome è evocativo: ‘Caliu’ è una parola catalana, che rimanda a un’atmosfera calda di un luogo in cui ci si sente a proprio agio. Un’atmosfera creata grazie ai bellissimi paralumi che Gemma crea, anche personalizzandoli, combinando la forma e la tonalità dei filati per abbinarli all’arredamento e allo stile della casa di ognuno.

 

Prima di dar vita a questo progetto, la ricerca è stata lunga: Gemma si ispira ai paralumi realizzati dall’artista Curro Claret, ma anche alle sedie Acapulco degli anni ’50. 

 

I materiali

Caliu Milano utilizza esclusivamente materiali biodegradabili, riutilizzabili, riciclabili e non tossici. I paralumi, progettati pensando alla durevolezza del prodotto, sono realizzati con un ridotto consumo di energia elettrica nelle fasi produttive e un bassissimo impatto ambientale.

 

Il ferro, utilizzato per il telaio delle lampade, offre notevoli vantaggi sia dal punto di vista ecologico sia da quello economico. Materiale riciclabile al 100%, può essere riciclato infinite volte senza perdere le proprietà originarie.

 

Per la superficie del paralume, invece, Gemma usa cotone e lana, materiali di fibra naturale, sostenibili, biodegradabili e entrambi riciclabili al 100%.

Le collezioni

Caliu Milano propone tre collezioni: la Yeah! Collection, la Gold Collection realizzata per Design Italy e la Pedrol Collection. Le immagini dei paralumi sono disponibili sul sito.

 

Se invece desiderate realizzare un paralume personalizzato dovrete seguire le istruzioni disponibili sul sito. Vi basterà scegliere la serie che preferite, valutare la dimensione e l’abbinamento dei colori e inviare le vostre richieste. 

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle