TimGate
header.weather.state

Oggi 07 luglio 2022 - Aggiornato alle 03:00

 /    /    /  Camera da letto classica contemporanea
Camera da letto classica contemporanea

Camera da letto in stile classico co un tocco contemporaneo- Credit: iStock

ARREDAMENTO22 gennaio 2022

Camera da letto classica contemporanea

di Melissa Viri

Lo stile classico per la camera da letto. Una bellezza dal fascino intramontabile.

Moderno, essenziale e minimalista. Uno stile molto visto nelle case contemporanee, ma che tuttavia non riesce a trasmettere il calore e l'intimità di quelle case arredate con uno stile classico e tradizionale.


La camera da letto è uno di quegli ambienti dove, solitamente, non si vuole rinunciare ad un'atmosfera calorosa in grado di comunicare quell'intimità di cui si ha bisogno una volta tornati a casa dopo una giornata frenetica, lontani dal proprio ambiente familiare.

 

Lo stile classico per la camera da letto può oggi essere rivisitato in chiave contemporanea. Per farlo basta semplicemente abbinare quel piccolo tocco di modernità agli elementi classici per ottenere un mix che nulla toglie a quel calore che tutti desideriamo tra le mura domestiche.

Il legno per la camera classica contemporanea

Le tonalità naturali del legno conferiscono ad un ambiente un'atmosfera calorosa, anche dove sono presenti degli elementi d'arredo con linee essenziali prive di ogni sorta di decoro.

 

Prendiamo ad esempio lo stile giapponese che nonostante le linee geometriche e minimal regala agli ambienti una forte sensazione di calore domestico. La camera da letto classica dei nostri giorni può prendere spunto da questo stile orientale e può essere realizzata attraverso la scelta di armadi, strutture letto e comodini dal design minimal, ma vestiti dalle calde nuance dei colori del legno di ciliegio o del noce o ancora dalla texture vibrante che le sfumature miele dell'abete regalano.

Elementi d'arredo moderni e complementi decorativi classici

Un'altra soluzione per arredare una camera da letto con degli accenti classici è abbinare a degli elementi moderni dei complementi dal deciso gusto classico.

 

Nelle riviste d'arredo contemporaneo non è insolito ammirare meravigliose soluzioni dove i laminati in vernice vestono le strutture dei mobili, talvolta caratterizzati da colori decisi e alla moda come il blu petrolio o l'azzurro carta da zucchero.

 

A dare carattere e l'atmosfera classica sono gli elementi decorativi come gli specchi dorati dal gusto barocco o ancora le lampade da comodino dalle strutture in ottone, spesso dallo stile vintage.

 

A rifinire il tutto sono i tessili che possono riportare design tradizionali come i damaschi o i lampassi; disegni senza tempo in grado di arredare ieri come oggi gli ambienti elegantemente tradizionali.