TimGate
header.weather.state

Oggi 06 ottobre 2022 - Aggiornato alle 07:00

 /    /    /  Colori migliori per dipingere monolocale
Colori migliori per dipingere un monolocale

Piccolo monolocale- Credit: iStock

ARREDAMENTO22 luglio 2022

Colori migliori per dipingere un monolocale

di Maria Teresa Moschillo

Tinteggiare un monolocale può creare qualche dubbio: ecco quali sono i migliori colori per le pareti.

Sapere come pitturare un ambiente piccolo, come per esempio un monolocale, è fondamentale onde evitare di farlo apparire visivamente ancora più angusto. I colori per le pareti di un monolocale tra cui poter scegliere sono tanti, ma in linea generale sono accomunati dall'essere chiari e luminosi, così da creare l'illusione ottica di uno spazio più arioso.

Scopriamoli insieme.

Il bianco

Ovviamente, tra i tanti colori per dipingere un monolocale il bianco occupa un ruolo di prim'ordine. Il non colore per eccellenza è l'ideale per far sembrare gli spazi più ampi e anche per regalare maggiore luminosità alla casa quando, come spesso accade nel caso dei monolocali, non c'è molta luce naturale.

Colori chiari neutri

Anche i colori chiari neutri come il beige e il color sabbia sono adatti a tinteggiare le pareti di un monolocale. Sono molto versatili e quindi facili da abbinare, in grado di adattarsi a tutti i principali stili di arredamento. Tra i colori neutri più tenui è possibile scegliere anche il grigio, specialmente se ci si sta approcciando a un ambiente arredato in stile contemporaneo.

Colori pastello

Perfetti per un monolocale in stile shabby chic (ma non solo), i colori pastello sono un'altra opzione da non sottovalutare quando si decide di tinteggiare un monolocale. Via libera al rosa, all'azzurro tenue, al giallo e al verde menta, tutte nuance chiare, fresche e luminose capaci di rendere l'ambiente domestico rilassante e piacevole.

Colori accesi e intensi ma a piccole dosi

La regola vuole che i colori troppo vivaci e sgargianti, così come i colori scuri e cupi, siano assolutamente da evitare per le pareti di un monolocale. In realtà, l'importante è dosarli con attenzione. L'utilizzo di colori più strong non è del tutto sbagliato, purché vengano adoperati solo per una parete del monolocale, magari per delimitare al meglio gli spazi. Per non incupire troppo l'ambiente, è possibile giocare con pitture dai finish iridescenti e satinati.

In collaborazione con Pianetadesign.it