TimGate
header.weather.state

Oggi 03 ottobre 2022 - Aggiornato alle 14:00

 /    /    /  come apparecchiare tavola festa della mamma
Come apparecchiare la tavola per la festa della mamma

Decorare la tavola per la festa della mamma- Credit: I STOCK

ARREDAMENTO04 maggio 2021

Come apparecchiare la tavola per la festa della mamma

di Melissa Viri

Una tavola imbandita per una persona unica

Tutta la famiglia ruota intorno alla figura della mamma. Non si tratta di un atteggiamento stereotipato e banale ma di una lunga serie di comportamenti dettati dall'amore materno: allestire una festa di compleanno per i figli o cimentarsi nella preparazione di una deliziosa torta.

Crescendo si percepisce il forte bisogno di restituire queste preziose attenzioni: la festa della mamma è l'occasione perfetta per stupirla. La tavola apparecchiata per le grandi occasioni suscita sempre un fascino incredibile. Con alcuni semplici accorgimenti sarà possibile accogliere la mamma e coccolarla, in un'atmosfera gonfia di buoni sentimenti e positività.

Rustico ma elegante

Un'idea originale potrebbe essere quella di concentrarsi sull'elemento naturale del legno. Il richiamo al rustico si presta ottimamente per un banchetto dove la familiarità è la protagonista assoluta. Si potrebbe pensare addirittura di evitare la tovaglia apparecchiando direttamente sulla tavola in legno, optando per sottobicchieri in sughero o sottopiatti in paglia.

Nella parte centrale andrebbe posizionato un runner in lino beige su cui disporre gli accessori, le bottiglie e il cestino del pane, preferendo il vimini per dare continuità allo stile.

Semplice ed elegante si fondono in un'alternativa davvero interessante, ideale per un pasto o per uno spuntino all'aperto nel giardino di casa. Anche il servizio potrebbe essere effettuato sui taglieri di legno, con crostini caldi, formaggi, salumi e altre delizie, magari scegliendo i prodotti tipici locali che saranno sicuramente apprezzati.

Giochi di colore con il rosa

La festa della mamma è fissata per convenzione alla seconda domenica del mese di maggio. Siamo dunque in primavera inoltrata e i colori svolgono un ruolo chiave.

Per la scelta della tovaglia e dei tovaglioli si potrebbe ricorrere a diverse tonalità di rosa. I piatti possono essere bianchi, senza alcun disegno oppure con decorazioni che ne impreziosiscono l'estetica.

Se invece la mamma è un'appassionata dello stile shabby chic, i colori con cui apparecchiare saranno l'avorio, il panna, l'azzurro carta da zucchero, il grigio perla, il verde salvia.

Il trionfo dei fiori

I fiori sono un alleato affascinante ed eco-friendly per apparecchiare la tavola per la festa della mamma. Si possono creare bellissime composizioni profumate e colorate da disporre in un centrotavola in vimini, magari proprio in un cestino insieme alla frutta.

Con un bel mazzo di fiori, un nastro e un segnaposto, si possono anche inserire messaggi personalizzati, da leggere prima di iniziare il pasto per scambiarsi un amorevole augurio.