TimGate
header.weather.state

Oggi 03 luglio 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  come arredare camera da letto adolescente
Come arredare la camera da letto di un adolescente

Arredare la camera da letto di un giovane adolescnte- Credit: INTERNET

ARREDAMENTO28 luglio 2020

Come arredare la camera da letto di un adolescente

di Melissa Viri

Arredare la camera di un giovane: come scegliere i mobili e gli accessori

 

Mobili, accessori e passioni

Per arredare la camera di un adolescente occorre tenere in considerazione l'età, le preferenze stilistiche, i gusti personali e perfino i tratti caratteriali. Non stiamo parlando solo del luogo dove si riposa ma della stanza dove si trascorrono intere giornate da soli o in compagnia di amici. La disposizione del mobilio va studiata attentamente per consentire di utilizzare al meglio gli oggetti. Un ragazzo che suona uno strumento musicale, per esempio, ha bisogno di una zona dove esercitarsi, di un'adeguata insonorizzazione e di potersi sbizzarrire collegando microfoni e amplificatori, ovviamente senza recare fastidio agli altri componenti della famiglia e al vicinato.

Le nuove sensibilità ecologiche

La cosiddetta millennial generation ha sviluppato una crescente forma di responsabilizzazione nei confronti dell'ecologia. Molti ragazzi preferiscono limitare l'utilizzo di plastica usa e getta e vogliono incentivare il riciclo con buone pratiche comportamentali. Non avrebbe alcun senso tradire queste nobili aspettative. Anzi, la miglior cosa da fare è incoraggiare la tendenza arredando la camera dell'adolescente mettendo al primo posto il rispetto dell'ambiente. Per le pareti dunque sceglieremo pitture all'acqua non nocive. Per quanto concerne i materiali dei mobili e dei complementi privilegeremo il legno massello. La cameretta eco-friendly non potrà prescindere da decorazioni artigianali e creazioni di riuso, per dare un'altra vita ad accessori che rischierebbero di finire in discarica.

Ottimizzazione degli spazi

L'imperativo per la camera di un giovane è ottimizzare gli spazi. Alcuni adolescenti infatti accumulano oggetti e trasformano le loro stanze in veri e propri musei, collezionando cose pressoché inutili e talvolta facendo regnare il caos totale. Le scaffalature sono una valida alternativa per riporre libri e riviste in maniera ordinata. Nel caso in cui la superficie calpestabile risulti insufficiente si può ricorrere a sistemi di arredamento in verticale, con mobili sospesi e soluzioni salva-spazio.

Lo studio e il relax: aree ben distinte

Uno degli errori più classici è pensare che il giovane possa fare i compiti, rilassarsi, divertirsi e navigare su internet sdraiato sul letto. Invece per arredare bene la cameretta si devono distinguere nettamente l'area relax dalla zona studio. Una scrivania con il computer, la stampante, il tablet e lo smartphone difficilmente può essere anche il piano di lavoro per un futuro geometra. Materiale scolastico al proprio posto!