TimGate
header.weather.state

Oggi 02 ottobre 2022 - Aggiornato alle 18:00

 /    /    /  Come creare una zona ufficio in casa
Come creare una zona ufficio in casa

ARREDAMENTO16 settembre 2019

Come creare una zona ufficio in casa

Ecco alcune idee.

Si può organizzare un ufficio in casa?

Se si è liberi professionista questa rappresenta una soluzione ottimale perché si potrà gestire il proprio tempo e il proprio lavoro senza difficoltà.

La prima cosa che serve è ovviamente una scrivania che si potrà posizionare in cucina o in soggiorno. Deve essere abbastanza ampia da ospitare un computer, un bloc notes dove annotare appuntamenti e promemoria, un portapenne.

Anche la scelta della sedia è molto importante perché deve essere comoda e far sì che schiena e gambe non si stanchino troppo.
È necessaria poi una lampada per far sì che gli occhi possano lavorare senza problemi anche la sera: in commercio ne esistono di vari tipi, basterà sceglierne una ergonomica e facilmente trasportabile.

Si potrà poi dare un tocco di originalità appendendo un quadro colorato o una piccola pianta per dare un po’ di colore.

Un’altra cosa importante è quella di organizzare un archivio dove poter conservare documenti importanti: si potrà decidere di utilizzare un mobiletto oppure delle mensole in cui riporre raccoglitori organizzati con etichette specifiche.

Anche la cancelleria ci servirà ma cercando di dosare gli acquisti: non ci serviranno troppe cose e queste potranno essere sistemate sotto la scrivania.

Fondamentale anche la stampante collegata al computer in modo da poter stampare i documenti all’occorrente.
Se si sceglie un modello wireless non sarà necessario posizionarla per forza sulla scrivania ma anche da un’altra parte soprattutto se non si ha troppo spazio a disposizione.