TimGate
header.weather.state

Oggi 26 maggio 2022 - Aggiornato alle 16:32

 /    /    /  Come illuminare casa con faretti a led

Faretti a led e illuminazione ambienti di casa- Credit: iStock

ARREDAMENTO17 gennaio 2022

Come illuminare casa con faretti a led

di Melissa Viri

Faretti a led per un'illuminazione efficiente e vantaggiosa per il risparmio.

L'illuminazione della propria casa deve essere effettuata con particolare cura ed attenzione, non solo per fare in modo che ogni luce sia idonea per i vari ambienti, ma anche per essere certi che sia assicurato il giusto risparmio energetico.

 

Oggi l'illuminazione a led ha preso il sopravvento rispetto alle normali lampade ad incandescenza sia perché hanno una durata maggiore sia perché assicurano un notevole risparmio energetico. Cerchiamo, quindi, di capire come illuminare case con faretti led.

Come funziona l'illuminazione a led

Le luci a led si basano su un componente elettronico che, grazie ad un minimo passaggio di corrente, emette una luce priva di raggi ultravioletti ad infrarossi e riesce ad accendersi immediatamente.

 

Un elemento importante che riesce a garantire questa funzionalità è dato dal fatto che sono utilizzati dei semiconduttori in luogo del classico filamento delle lampade classiche o il gas in quelle a incandescenza.

 

In definitiva, quindi, le lampade a led anziché riscaldarsi per produrre luce usano un piccolo diodo per sollecitare i fasci di elettroni e produrre il raggio di luce.

Utilizzare i faretti a led per illuminare gli interni

L'uso dei faretti a led può risultare di grande aiuto per ottenere una corretta illuminazione all'interno della propria abitazione. In commercio sono disponibili diverse soluzioni che si adattano alla perfezione ai vari ambienti della casa: ad esempio i faretti risultano perfetti per illuminare un corridoio, in particolare quelli che vanno applicati a parete.

 

Allo stesso modo, però, possono essere usati anche per dare una corretta luce alla cucina e al soggiorno; in quest'ultimo caso è preferibile orientarsi verso modelli da incasso, che potranno essere installati all'interno del controsoffitto e realizzare anche dei particolari giochi di luci in modo da rendere particolari queste stanze.

Ulteriori utilizzi dei faretti a led

Non bisogna sottovalutare l'uso dei faretti anche per illuminare la stanza da bagno, anche se la scelta deve essere valutata con molta attenzione. Bisogna innanzitutto posizionare in modo ottimale i faretti a soffitto o nel controsoffitto in modo da assicurare una luce uniforme in tutta la stanza; subito dopo dovrà essere effettuata una valutazione dei punti luce necessari per garantire un'illuminazione in grado di raggiungere i vari punti del bagno. Ovviamente il numero perfetto dipenderà anche dalla superficie a disposizione.