TimGate
header.weather.state

Oggi 18 agosto 2022 - Aggiornato alle 08:30

 /    /    /  come scegliere la parete attrezzata in salotto
Come scegliere la parete attrezzata in salotto

Come scegliere la parete attrezzata in salotto- Credit: iStock

ARREDAMENTO03 settembre 2021

Come scegliere la parete attrezzata in salotto

di Olimpia Spataro

Una parete ben attrezzata non può mancare nel salotto, in quanto deve rispondere ad esigenze legate sia al fattore estetico che funzionale.

;

Diverse possono essere le soluzioni per poterla attrezzare, basta capire quali sono le proprie esigenze. Si può porre l’attenzione su un oggetto in particolare come ad esempio la libreria, oppure una tv innovativa, un camino.

Inoltre ci si può concentrare sullo stile, casual o minimal, oppure possiamo pensare di allestire il salotto in previsione dei più piccoli, optando per un’area dedicata al gioco, con magari un tappeto ed un mobile per contenere i giocattoli.

Scegliere un oggetto in particolare

Per attrezzare la parete del salotto si può concentrare l'attenzione su uno o più oggetti disposti in un’unica area della stanza a semicerchio, per attrarre subito lo sguardo di chi guarda.

E’ possibile scegliere un caminetto o stufa a pellet per rendere l’atmosfera più accogliente e intima, una grande libreria affiancata ad una scrivania per dedicarsi anche al lavoro in smart working o per poter studiare in tranquillità.

Un altro elemento su cui porre l’attenzione può essere una tv di ultima generazione con maxi schermo e dotata di un’elevata tecnologia per godersi serie e film in totale comfort e relax.

Area giochi per i più piccoli

Chi ha figli può pensare all’allestimento di una parete con mobili per riporre i giocattoli, ad un’area gioco con ampi tappeti soffici, pouf e divanetti, lontani da tavoli con sporgenze pericolose, o elementi d’arredo delicati e taglienti, per concedere anche ai più piccoli momenti di divertimento in totale sicurezza.

Stile

Per chi ama molto l’estetica, ci si potrebbe concentrare sullo stile dell’ambiente che sia casual per creare una stanza più rilassata e moderna.

Gli appassionati delle simmetrie e degli allineamenti precisi dei mobili, divani, decorazioni, lampade possono pensare ad uno stile minimal, superfici piane, pochi elementi d’arredo, una sorta di spazi lineari, slanciati e puliti, dove a fare scena è proprio questa semplicità accostata a pochi oggetti ma di grande valore estetico.

Chi preferisce dare al proprio salotto un mood più moderno e casual può attrezzare la parete con asimmetrie riguardanti i vari elementi d’arredo, optando anche per stili differenti miscelati tra loro, come ad esempio il vintage e l'industrial. Ci liberiamo così all’uso di materiali molto particolari come i metalli, il vetro, il legno o altri, in perfetta combinazione tra loro, tra originalità e richiami al passato.

In collaborazione con www.pianetadesign.it