TimGate
header.weather.state

Oggi 07 agosto 2022 - Aggiornato alle 21:01

 /    /    /  Nuove cucine: l'importanza dei piani di lavoro
Nuove cucine: l'importanza dei piani di lavoro

Come scegliere la nuova cucina e i suoi piani da lavoro- Credit: Internet

ARREDAMENTO24 aprile 2020

Nuove cucine: l'importanza dei piani di lavoro

di Melissa Viri

Come scegliere la nuova cucina

 

Quando si arreda un appartamento e ci si appresta a scegliere la cucina è necessario valutare diversi aspetti prima di procedere all'acquisto di mobili ed elettrodomestici. La cucina deve essere ovviamente arredata con gusto ma se non risulta funzionale è un bel guaio. Un consiglio per chi deve comperare la nuova cucina è quello di porre particolare attenzione ai piani di lavoro cucine. La scelta dello stile d'arredamento è un aspetto importante per tutti, però per la vita quotidiana la qualità e la resistenza dei materiali utilizzati dovrebbe essere un criterio di valutazione fondamentale al fine di non sbagliare.

Piani di lavoro per cucina

Il mercato attuale propone diverse soluzioni riguardo i piani di lavoro delle cucine. Scopriamo insieme le novità del momento e quali soluzioni ci suggeriscono le più famose aziende produttrici di cucine. I top per cucine devono essere resistenti, non devono logorarsi con il tempo e non di meno devono essere belli da vedere. I top da cucina spesso si confondono con il resto dell'ambiente. La tendenza ultimamente ricerca dei piani dal design distintivo, capaci di risaltare già al primo sguardo e donare carattere all'arredo cucina.

Top cucina: novità

I materiali utilizzati per la realizzazione di piani di lavoro per le nuove cucine sono tanti. Tra le proposte attuali troviamo l'Okite, il grés porcellanato, il Fenix, il marmo, la ceramica e il solid surface. Un materiale innovativo è il composito solid surface. Le alte prestazioni funzionali e l'estetica ricercata contraddistinguono questo piano di lavoro. Il solid surface è altamente resistente e garantisce un'igiene elevata. I top realizzati in ceramica sono versatili e senza tempo. Utilizzando la ceramica è possibile creare particolari mosaici o decori in base allo stile d'arredo. La ceramica di qualità è resistente agli agenti chimici, ai graffi, agli urti e alla muffa. Scegliendo questo piano di lavoro avrete l'opportunità di igienizzarlo con qualsiasi detergente senza correre il rischio di rovinarlo. Il marmo rappresenta il materiale senza tempo in termini di produzione dei top cucina. Le venature di questo materiale dona eleganza all'ambiente. Per la pulizia dei piani di lavoro in marmo, al fine di non logorare la sua naturale bellezza, è opportuno non esagerare con l'utilizzo di detergenti chimici. Il Fenix è un materiale tecnologico e idrorepellente. La resistenza al calore, agli urti e ai graffi lo rende perfetto come top cucina.