TimGate
header.weather.state

Oggi 30 settembre 2022 - Aggiornato alle 14:19

 /    /    /  Orologi da parete che arredano come mobili o quadri
Orologi da parete che arredano come mobili o quadri

L'orologio da parete come elemento di arredo - Credit: I STOCK

ARREDAMENTO11 aprile 2020

Orologi da parete che arredano come mobili o quadri

di Melissa Viri

L'orologio come arredo

La presenza degli orologi nelle case degli italiani è sempre meno richiesto a causa dell'avvento della tecnologia che ha completamente trasformato il modo di vivere. Se prima gli orologi servivano principalmente in cucina ed in soggiorno, ad oggi con cordless dotati di display che mostra l'orario, smartphone e accessori moderni questa esigenza non c'è più.

La naturale evoluzione dell'orologio da parete è quella ad oggetto di design, arredo unico da appendere nelle zone più in evidenza della casa per adornarle con un oggetto di classe. In genere le persone prediligono quei modelli un po' estrosi con design particolari ed eccentrici. Una prima valutazione però prevede che l'orologio da parete venga abbinato allo stile prevalente nella stanza, seguendo magari il colore degli arredi o lo stile dei mobili.


Gli orologi come opere d'arte

Quando si sceglie un orologio per riempire una parete spoglia, si tende a preferire quei modelli con design abbastanza grandi magari privi anche dei numeri. Le scelte in genere ricadono su design che riprendono alcune delle più note opere d'arte. I modelli tradizionali con forma rotonda o squadrata sono infatti ad oggi un po' superati.


Dove appendere l'orologio?

In genere l'orologio da parete viene appeso in una posizione chiave, magari di fronte all'entrata, sopra il divano oppure per riempire degli spazi che generalmente sono vuoti. I più precisi vorranno appenderlo in posizione simmetrica con il resto degli arredi, l'altra categoria di donne e uomini invece li appenderà in perfetta asimmetria con tutto il resto.


I materiali degli orologi da parete

La tecnologia e lo sviluppo del design ha permesso di realizzare degli orologi da parete unici, i più classici sono quelli che prevedono i numeri arabi, semplici da leggere o quelli romani. Ma ci sono anche degli orologi senza numeri! Molti infatti preferiscono quegli orologi che si costruiscono pezzo per pezzo e vengono attaccati al muro con un adesivo, le lancette invece vengono applicate a parte. Questo modello consente di personalizzare al massimo l'arredo di casa con un orologio scomposto ed semplicemente unico. Tra i più amati quelli in metallo, massicci e luminosi danno subito l'idea del lusso e dell'eleganza, per questi ultimi però bisogna prima valutare il contesto in cui vengono inseriti prima di acquistarli per evitare che possano cozzare con tutto il resto. Il classico orologio a cucù resta ancora magnetico e attira i molti che ancora stringono la mano alla tradizione.