Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti, per migliorare l’esperienza di navigazione e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

  • News
    • Tutto
    • Italia
    • Esteri
    • Gossip e Celebrità
    • Tecnologia
  • Intrattenimento
    • Tutto
    • Cinema
    • Musica
    • TV
    • Videogames
  • Donna
    • Tutto
    • Moda
    • Mamme e Bambini
    • Salute
  • Sport
    • Tutto
    • Calcio
    • Classifica Serie A TIM
    • Classifica Marcatori Serie A TIM
    • Risultati Serie A TIM
    • Altri Sport
  • Lifestyle
    • Tutto
    • Costume e Società
    • Arredamento
    • Ricette
    • Green
  • Tempo Libero
    • Tutto
    • Viaggi
    • Libri
    • Hobby
    • Come fare
    • Motori
  • Video
    • Tutto
    • Per Conoscere
    • Risorgimento Digitale
    • Divertenti
    • Sport
    • Top Video
  • Servizi
    • Tutto
    • Oroscopo
    • Meteo
    • Mobile Ticketing
  • Personalizza il tuo TIMgate>> Personalizza il tuo TIMgate >>
menu
Oggi 19 aprile 2021 - Aggiornato alle 10:37
Live
  • 11:15 | Casette da giardino, come e quali scegliere
  • 11:14 | Come procede la campagna vaccinale nel mondo
  • 11:05 | Economia italiana, la scommessa di Draghi sulla crescita
  • 10:58 | Come va la campagna vaccinale in Italia
  • 10:37 | I 150 gol di Immobile in Serie A
  • 10:30 | Balcone a primavera: quali fiori scegliere
  • 10:10 | Videogaming: Modern Combat 5 è arrivato in esclusiva streaming su TIMGAMES
  • 10:03 | Un terremoto scuote il calcio: ecco che cos'è la Super League
  • 10:00 | Che cos’è il Pnrr e perché così importante
  • 10:00 | Amici 20, gli inediti dei cantanti di questa edizione
  • 09:45 | Bonus donne 2021: che cos'è e come ottenerlo
  • 09:15 | L’Inter è la squadra in Europa che ha fatto più punti
  • 08:31 | La morte di Charles Geschke, inventore dei file PDF
  • 07:39 | MotoGP 2021, Portimao: le pagelle del GP di Portogallo
  • 06:07 | Basket, Serie A: risultati, tabellini e classifica dopo la 28ª giornata
  • 06:00 | Le riaperture, la Superlega e le altre notizie sulle prime pagine
  • 05:04 | Covid, in Italia un milione di vaccini in tre giorni
  • 00:01 | Basket, Serie A: Trieste schianta Pesaro 101-88 e "vede" i playoff
  • 23:37 | Gli effetti del cloro sul coronavirus
  • 23:32 | Paul McCartney, 12 artisti reinterpretano il suo ultimo album
pro e contro del riscaldamento a pavimento Vantaggi e svantaggi del riscaldamento a pavimento - Credit: INTERNET
ARREDAMENTO 4 settembre 2020

Pro e contro del riscaldamento a pavimento

di Melissa Viri

vantaggi e svantaggi

 

Negli ultimi anni sempre più persone hanno scelto di installare gli impianti di riscaldamento a pavimento: una soluzione alternativa che consente un buon risparmio energetico, ma quali sono i pro e i contro degli impianti a pavimento?

Come funziona un sistema di riscaldamento a pavimento

Il sistema radiante a pavimento è composto da tubazioni installate sotto i pavimenti, nelle tubature scorre liquido riscaldante che distribuisce il calore in modo uniforme dal basso verso l'alto.

La presenza di tubazioni distribuite sotto il pavimento evita la necessità di installare termosifoni quindi dal punto di vista estetico l'impatto è molto minore. Il liquido riscaldante solitamente acqua, inizia a distribuire calore al raggiungimento di 30°C mentre un impianto tradizionale funziona con temperature molto più elevate. Questo costituisce il primo importante vantaggio in quanto consente di avere un notevole risparmio energetico ed economico, inoltre sono ridotte le emissioni inquinanti.

Consumi ridotti e distribuzione uniforme del calore

L'impianto radiante a pavimento consente di avere una riduzione dei costi di circa il 30% riduzione che può aumentare con l'installazione di una caldaia di nuova generazione a condensazione. Tra i vantaggi vi è la possibilità di avere una distribuzione uniforme del calore, infatti i termosifoni creano degli scompensi soprattutto in ambienti particolarmente ampi, devono essere installati vicino alle pareti e tendono a riscaldare prevalentemente la zona vicino ai radiatori, mentre la parte più lontana tende ad essere più fredda. L'impianto a pavimento inoltre è molto silenzioso distribuisce il calore dal basso e quindi vi è una minore dispersione.

Gli svantaggi di un impianto di riscaldamento a pavimento

Quando si decide di installare un impianto di riscaldamento a pavimento devono essere considerati anche gli svantaggi, si tratta in realtà di piccoli scompensi. La prima cosa da dire è che questa tipologia di impianto può essere applicata su nuovi edifici, ma anche su vecchi immobili che devono essere ristrutturati. In questo secondo caso è necessario togliere il pavimento e realizzare una nuova pavimentazione. Deve essere ricordato che rispetto ad un impianto tradizionale, impiega più tempo per raggiungere la temperatura ideale negli ambienti.

Altri contro

Un altro svantaggio è rappresentato dai costi di realizzazione dell'impianto che è più alto rispetto ad un impianto tradizionale, ma i costi in breve tempo possono essere ammortizzati attraverso il risparmio energetico. Un ultimo svantaggio è rappresentato da un fattore estetico, infatti con questa tipologia di sistema di riscaldamento è sconsigliato utilizzare tappeti, infatti questi risultano un ostacolo alla corretta distribuzione del calore.

I più visti

Leggi tutto su Lifestyle