TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 16:00

 /    /    /  Quali sono i colori tenui da prediligere e quali effetti hanno

Colori tenui e arredamento, consigli per una scelta ottimale- Credit: iStock

ARREDAMENTO20 gennaio 2022

Quali sono i colori tenui da prediligere e quali effetti hanno

di Melissa Viri

I colori e i loro effetti sui nostri stati d'annimo. Ecco come tenerne conto nell'arredamento della casa.

La scelta dei colori è spesso legata al proprio carattere e al proprio umore, inoltre i colori possono influenzare e stimolare emozioni diverse. Ora capiremo quali sono i colori tenui da preferire e quali effetti hanno.

Arancione chiaro per un effetto anti-ansia

I colori tenui sono sempre molto apprezzati dalle persone perché trasmettono l'idea di delicatezza e naturalezza, ma la loro scelta tra le tante varianti è molto importante perché può determinare emozioni diverse ed effetti differenti. Proprio per questo si parla spesso di cromoterapia, cioè una terapia basata su un uso intelligente dei colori.

 

Chi soffre di ansia e vorrebbe circondarsi di colori positivi, energizzanti e anti-ansia può scegliere le nuance dell'arancione chiaro. Questo colore ha un effetto energizzante, è in grado di dare una carica di vitalità senza essere tuttavia aggressivo.

Colori tenui dall'effetto rilassante

L'azzurro invece ha un effetto rilassante, ricorda i colori del cielo e del mare, essendo un colore freddo nelle sue varie tonalità tenui come carta da zucchero, acquamarina e cobalto, è in grado di rallentare i battiti cardiaci, conciliare il sonno, proprio per questo è molto indicato per le pareti e gli accessori della camera da letto.

 

Chi ama la natura, vuole un effetto relax e allo stesso tempo vuole sentirsi vitale, può preferire le tonalità tenui del verde.

 

Chi invece oltre ad avere un effetto rilassante vuole anche stimolare la creatività deve preferire le tonalità tenui del viola che è consigliato abbinare alle pareti che si trovano vicino alla scrivania, in questo modo al lavoro di sicuro si è più efficienti grazie al mix di serenità e creatività che si può creare.

Le tonalità del rosa per chi vuole armonia e delicatezza

Chi cerca armonia, delicatezza e una piacevole sensazione di accoglienza, può scegliere le tenui tonalità del rosa. Questo colore è particolarmente consigliato a chi ha problemi di insonnia, naturalmente da abbinare alla camera da letto, ma non solo, infatti si può scegliere il rosa per la cromoterapia in bagno, ad esempio con l'uso di luci.

 

Insomma dopo un bel bagno immersi in acqua che vira al rosa grazie alle luci, sicuramente si avrà una notte serena. Trattandosi di una tonalità del rosso, è in grado anche di accendere la passione, ma non con l'irruenza del rosso e proprio per questo è il colore perfetto per chi vuole il giusto connubio tra tenerezza e passione.