TimGate
header.weather.state

Oggi 06 luglio 2022 - Aggiornato alle 03:00

 /    /    /  rubinetti per il lavello ecco come scegliere quelli piu adatti
Rubinetti per il lavello: ecco come scegliere quelli più adatti

Rubinetti per il lavello: ecco come scegliere quelli più adatti- Credit: iStock

ARREDAMENTO08 ottobre 2021

Rubinetti per il lavello: ecco come scegliere quelli più adatti

di Olimpia Spataro

Scegliere il rubinetto per il lavello più adatto è sicuramente uno dei passaggi importanti da fare nell’acquisto di una cucina in quanto è uno degli elementi maggiormente utilizzati.

;

Il rubinetto da cucina trova impiego nella pulizia dei piatti, il lavaggio delle verdure, la raccolta dell’acqua da utilizzare per la preparazione dei cibi o per annaffiare le piante.

Pertanto è davvero utile fare una selezione tra le varie tipologie esistenti in mercato, in base alle nostre esigenze, legate alla praticità d'impiego ed al comfort, ma ponendo l’attenzione anche sul design che vogliamo per la nostra cucina.

Tipologie di rubinetti

Rubinetti a canna bassa

Questa tipologia di rubinetti solitamente viene installata in piccole cucine, poiché c’è poco spazio a disposizione.

Rubinetti a canna alta

I rubinetti a canna alta consentono di riempire grandi pentole, bottiglie e qualsiasi oggetto che abbia una profondità.

Tra il lavello ed il pensile della cucina deve esserci abbastanza spazio per far si che questa tipologia di rubinetti possa essere installata.

Solitamente si trovano nelle cucina ad isola, poiché il lavello occupa la maggior parte dello spazio.

Rubinetti a canna alta con molla

Questa tipologia di rubinetti presenta una canna alta diversa dal solito, infatti è ideale per arredare cucine moderne e permette una pulizia e lavaggio di utensili, stoviglie e pentole più facili poiché la molla può essere orientata dove serve in maniera mirata.

Rubinetti con doccetta estraibile

I rubinetti con doccia estraibile permettono di separare la canna dalla doccetta per agevolare i processi di lavaggio, direzionando il getto d’acqua, garantendo praticità e comodità nella pulizia.

Questa doccetta estraibile può avere doppia modalità di erogazione, in base alle necessità di detersione, infatti può essere a getto singolo se si preferisce la diffusione dell’acqua in modo più concentrato, oppure a microgocce per la distribuzione estesa del getto.

 

Installazioni

Rubinetto da appoggio

Questa tipologia può essere installata sia direttamente sul lavello che sul piano cucina, oppure sul bancone nel caso di una cucina ad isola.

Rubinetto da parete

Il rubinetto da parete, invece, si installa al muro ed ha il vantaggio di non occupare spazio in eccesso sul lavello o su un’altra superficie d’appoggio.

In collaborazione con www.pianetadesign,it